Archivio del Fendente

2007-2011

Archivi per il mese di “febbraio, 2009”

Sansepolcro: la “maggioranza? Peggio di una torre di Babele. Che sia la fine ?!

laudi

Ennesima spaccatura nella maggioranza di centrodestra comune ssepolcro. Già venuto meno il presunto ricompattamento tra le forze di Governo. Dopo i tanti proclami degli ultimi giorni sulla ritrovata coesione all’interno della maggioranza di centrodestra, la fortissima conflittualità interna all’eterogenea coalizione che governa Sansepolcro è di nuovo deflagrata prepotentemente nella tarda serata di ieri. Continua a leggere…

Annunci

Redazione sulla Sanità

Parlano tutti ma il “presidente” della Conferenza dei sindaci NON risponde alle domande dopo essersi limitato alle solite frasi tutte tese ad elogiare, forse per essere elogiato.

7ffbe8cb9c21f7ffdbfd6d983a65d69c[1]Sansepolcro – Come tutti i lettori ormai sapranno, venerdì 13 febbraio si è tenuta la conferenza stampa inerente i lavori necessari per l’Ospedale di zona. Nell’articolo di Monia Mariani a titolo: “Chiusura forzata per l’Ospedale di zona di Sansepolcro. Saranno eseguiti….”vengono spiegati nei dettagli quei lavori ed in chiusura una notizia: Continua a leggere…

Sansepolcro: Ospedale di zona

Chiusura forzata per l’ospedale di zona di Sansepolcro

Saranno eseguiti importanti interventi tecnici e di rimodernamento

7ffbe8cb9c21f7ffdbfd6d983a65d69c[1]Sansepolcro – L’Ospedale di zona di Sansepolcro chiuderà dal 18 al 28 febbraio prossimo. “Non sono le prove generali di chiusura come l’opinione pubblica ha paventato nelle settimane scorse, ma un’esigenza reale per approntare degli interventi di carattere migliorativo”. Niente di anomalo, dunque. Continua a leggere…

La Città di Sansepolcro omaggia Maria Teresa Nania

maria-teresa-nania

Un gruppo di circa 40 cittadini della Valtiberina toscana ed umbra si recherà, domenica 15 Febbraio prossima, nel bel Teatro Verdi di Firenze per assistere alle ore 16,40 all’Operetta “Al Cavallino Bianco” con, tra le protagoniste, Maria Teresa Nania giovane artista residente in località Cospaia di San Giustno (PG) ma cresciuta a Sansepolcro dove ha frequentato le scuole dell’obbligo.

Continua a leggere…

Solidarietà per Matteo: bambino di Fabriano

Matteo è un bellissimo bambino di 11 anni affetto dalla sindrome di Marfan.
Nei primi giorni del prossimo mese di marzo sarà sottoposto a Parigi ad un doppio delicato intervento cardiochirurgico ed ortopedico.
La complessa operazione e le successive cure comporteranno, per la famiglia, un elevato onere economico.
In città è già iniziata una raccolta fondi in suo favore ad opera di enti, imprese e cittadini.
La famiglia rigrazia infinitamente tutti coloro che hanno dato e vorranno dare il proprio contributo.
Chi volesse unirsi a tale iniziativa potrà farlo utilizzando il conto corrente bancario appositamente acceso presso:

CASSA DI RISPARMIO DI FABRIANO E CUPRAMONTANA SPA
FILIALE 18 FABRIANO SEDE
ABI: 06140 – CAB: 21113
CONTO CORRENTE N. 31431
COORDINATE IBAN: IT22 K061 4021 113C C018 0031 431
Causale: un aiuto per Matteo

Mentana lascia Mediaset

05[1]Enrico Mentana non ha avuto né contatti ne offerte da Sky e da alcun altro editore televisivo. Lo dice lui stesso, il giorno dopo la rottura con Mediaset, “per sgombrare il campo da ogni alibi e strumentalizzazione”. “Voglio chiarire – dice Mentana – di non aver mai avuto in questi giorni, in queste settimane, in questi mesi alcuna offerta o contatti o abboccamenti, con Sky o con altri editori televisivi e non”. Continua a leggere…

Italia-Brasile

Caro Direttore, sono uno del tantissimi che la pensano così: quando è in campo l’onore nazionale, pur nelle cosiddette partite amichevoli – non si fanno “esperimenti”, ma si sceglie la formazione migliore, quella che può davvero battere l’avversario. Le prove per raggiungere l’optimum si fanno non con le più forti squadre del mondo, ma con quelle meno efficienti. Lippi è un indiscusso tecnico calcistico, ma nell’incontro Italia – Brasile di ieri sera ha commesso un imperdonabile errore.
Un cordiale saluto.

T. Guerri
11-02.-09

Ultimi giorni della mostra sulla Grande Guerra

stereo06[1]Successo di pubblico e grande interesse da parte degli Istituti scolastici per la Mostra sulla Prima Guerra Mondiale che si chiude domenica 15 febbraio. Ultimi giorni per visitare la bella Mostra sulla Prima Guerra Mondiale, promossa, in occasione del 90° anniversario della sua fine , dall’Associazione Storica Alta Valle del Tevere, in collaborazione con i Comuni di Città di Castello e Sansepolcro e curata da Alvaro Tacchini.

Continua a leggere…

Sanità: sciopero CGIL il 13 febbraio

a952d46955c7785c190bd6bb5b07bad6[1]Venerdi 13 febbraio sciopero nazionale di vari comparti del pubblico impiego proclamato dalla Cgil. Nella sanità fermi dirigenti sanitari, professionali, tecnici ed amministrativi. L’Azienda USL 8 comunica che l’organizzazione sindacale CGIL ha proclamato uno sciopero nazionale di vari comparti, tra cui quello della sanità, ivi compresa l’area dirigenziale – per tutta la giornata di venerdi 13 febbraio 2009. Continua a leggere…

Assemblea annuale del WWF Arezzo

Si da notizia a tutti gli iscritti residenti in provincia di Arezzo, che venerdì 13 febbraio 2009 alle ore 12,00 in prima convocazione e alle ore 18,00 in seconda convocazione, presso la sede di via Guido Monaco n. 1, si terrà  l’annuale Assemblea dei Soci del WWF di Arezzo.

Continua a leggere…

Depositata la sentenza del caso-Bartolomei

Da diversi giorni appare la notizia del “giusto diritto” di Bartolomei, per l’ormai famosa causa da lui vinta, di chiedere i danni. Ma chi li pagherà ? Ora la notizia , oltre che nei giornali on-line appare anche su quotidiani della carta stampata. I lettori si aspettano una, per quanto flebile risposta dagli amministratori. Arriverà ?

Continua a leggere…

Anghiari s’illumina di meno

Img 016aAnche quest’anno il Comune di Anghiari aderisce alla Giornata del Risparmio Energetico “M’illumino di meno”. Venerdì prossimo, 13 febbraio, il sindaco Danilo Bianchi spengerà l’illuminazione delle mura dalle 18 fino alle 21. Anghiari, insieme a San Giovanni Valdarno, al momento, solo gli unici due comuni della provincia di Arezzo che hanno scelto anche nel 2009 di appoggiare questa iniziativa lanciata dalla trasmissione “Caterpillar” in onda ogni giorno sulle frequenze di Radio Due.

Continua a leggere…

Polcri su Buitoni: siamo presenti

“Chi sostiene che come amministrazione comunale ci siamo dimenticati della questione o che non facciamo abbastanza per essa o è in malafede o afferma ciò solo per calcoli politici demagogici e di bassa lega”. Così Franco Polcri, sindaco di Sansepolcro, in merito alla vicenda dei 71 lavoratori della cooperativa allontanati dal loro posto di lavoro il 31 dicembre scorso per la scadenza del loro rapporto intrattenuto con la Newlat (ex Buitoni-Nestlè). Continua a leggere…

Polcri-shock: compriamo la Fortezza

La questione era stata sollevata nei giorni scorsi dall’associazione “Vivere a Borgo Sansepolcro”.“Una parte del tetto che copre il puntone di San Casciano è crollata. E, in generale, lo stato di degrado del manufatto è evidente”.Questo il succo di una lettera che la pro-loco biturgense ha inviato alla Soprintendenza di Arezzo e al sindaco di Sansepolcro in merito allo stato di salute della Fortezza malatestiano-medicea.

Continua a leggere…

Cave: la Comunità Montana dice NO

Un deciso “no” all’attività di estrazione  dalla collina di “Lecci di Terranieri”, nei pressi della frazione della Madonnuccia di Pieve S.Stefano.

E’ quello pronunciato dalla Comunità Montana Valtiberina Toscana per bocca del presidente, Riccardo Marzi, e dell’assessore all’ambiente, Francesca Calchetti. “Riteniamo improponibile – dicono all’unisono i due amministratori dell’ente comprensoriale – un intervento fortemente invasivo a livello ambientale nel luogo in questione. Permettere tale operazione in una zona di elevato pregio paesaggistico significa compromettere, in maniera irreparabile, l’intera zona. In Valtiberina sono altre le direzioni da seguire per l’approvigionamento di inerti. Il fiume Tevere e la coda dell’Invaso di Montedoglio rappresentano due bacini privilegiati per recuperare materiali inerti. Interventi mirati sul letto del Tevere e a valle degli emissari del lago di Montedoglio potrebbero far recuperare migliaia di metri cubi di inerti, senza intaccare l’intera collina con relativi, enormi, danni ambientali.

Ufficio stampa Comunità Montana Valtiberina Toscana

Pieve S.Stefano e la cava

Il Comune di Pieve Santo Stefano intende ribadire che aver interpellato sulla questione direttamente l’Amministrazione Comunale, nella figure della Giunta o dello stesso Sindaco, avrebbe evitato la creazione di un “caso cava” che non esiste, vista la stretta collaborazione tra Comune e Provincia in termini di avanzamento e auspicabile accoglimento di osservazioni al PRAE. Continua a leggere…

Parco Creamondo a Sansepolcro, una realtà da difendere

Nuovamente all’attenzione della cronaca locale l’attività, meritoria quanto evidentemente troppo spesso ostacolata, della famiglia Civinini. Quando sembrava in dirittura d’arrivo la realizzazione di un parco ludico stabile un provvedimento bizzarro dell’assessorato alla Polizia Municipale crea nuovi problemi all’attività che da anni è punto di ritrovo di tanti giovanissimi della vallata. Continua a leggere…

Ricordiamo che domani sera…

Nelle settimane scorse tantissimi cittadini di Sansepolcro hanno presentato richiesta di rimborso per i canoni indebitamente pagati negli ultimi anni a Nuove Acque spa. Il “Comitato per la tutela degli Utenti Acque Pubbliche” costituitosi lo scorso 16 gennaio, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sansepolcro convoca una

ASSEMBLEA PUBBLICA
mercoledì 11 febbraio 2009
alle ore 21,15
sala della Comunità Montana
in via San Giuseppe

durante la quale i rappresentanti legali del Comitato illustreranno le procedure per la cosiddetta “fase 2” delle richieste di rimborso. Tutti i cittadini che hanno già compilato e inviato i moduli (anche se non hanno ancora ricevuto risposta) possono ora presentare le istanze successive, anche in forma collettiva, nelle modalità che gli avvocati spiegheranno. Sarà poi cura del Comitato agevolare ogni procedura, assistendo tutti quei cittadini che vorranno legittimamente far valere i propri diritti.

_________________________
Comitato per la Tutela degli Utenti Acque Pubbliche
info: 3467924849

Nella foiba

Già l’anno passato ebbi l’occasione di lamentare la scarsa valorizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale di Sansepolcro della Giornata del Ricordo dedicata ai martiri delle foibe ed all’esodo degli italiani dell’Istria e della Dalmazia nel secondo dopoguerra. Come già approfondito nel 2008 e negli anni precedenti, fu una pagina drammatica della nostra storia che si sviluppò nelle zone di confine tra Italia e Jugoslavia. Negli anni precedenti la deportazione e l’italianizzazione di quelle zone, oggi terra di Slovenia e Croazia, portò alla nascita di campi di internamento come quello di Renicci ad Anghiari. Continua a leggere…

La vergogna dei silenzi: le Foibe

La cosiddetta “Foiba di Basovizza” è in verità un pozzo minerario, scavato all’inizio del XX secolo per intercettare una vena di carbone e presto abbandonato per la sua improduttività: esso divenne però nel maggio del 1945 un luogo di esecuzioni sommarie per prigionieri, militari, poliziotti e civili, da parte dei partigiani comunisti di Tito, dapprima destinati ai campi d’internamento allestiti in Slovenia e successivamente processati e giustiziati a Basovizza.

Continua a leggere…

L’acCANImento

Ancora con i poveri cani dei “Sassi Rossi”: Ci risiamo

con la determina n.41 del 27.01.2009, il sindaco di Sansepolcro Franco Polcri

Dispone:

la immediata esecuzione dei disposti dell’ordinanza n.165 del 14.09.2007 e di quella successiva n.112 del 30.06.2008……….immagine[1]

*****

Noi del “Fendente” ricordiamo che: per coloro che hanno interesse può essere proposto ricorso al TAR della Toscana contro il presente provvedimento limitatamente ai suoi vizi intrinseci entro 60 giorni dalla piena conoscenza.

Per gli amici degli animali, domani 11 febbraio, su questo sito sarà pubblicata la determina n.41, che è un atto pubblico, in modo completo e possibilmente commentato.

Ed ora un pò di silenzio e di raccoglimento

La Redazione del “Fendente”, fortemente colpita dalla vicenda di Eluana è vicina al grande dolore del padre e si auspica che ora cali il silenzio su una “Via Crucis” durata 17 anni.
Un pò di rispetto.

Giustizia sotto assedio

Parliamo di GIUSTIZIA E INFORMAZIONE con Marco Travaglio, Luigi De Magistris, Paolo Flores d’Arcais, Pancho Pardi, Carlo Vulpio, Maria Luisa Busi, Eric Jozsef, Raffaele Palumbo, Bruno Tinti. Appuntamento il 14 febbraio 2009 – ore 11/18 Teatro Puccini – Via delle Cascine, 41 – Firenze

Continua a leggere…

Infarto, salvato dal 118

Colpito da infarto in Autosole, salvato con un intervento rapidissimo del 118 grazie all’immediato riconoscimento della patologia, con invio del paziente all’Utic. Monte San Savino – Nuova conferma della validità del sistema di teletrasmissione dell’elettrocardiogramma dall’ambulanza direttamente all’emodinamica, dove un cardiologo ha subito individuato patologia e tipo di azione di attuare. Continua a leggere…

L’Autobiografia: come, quando, perché…dopo 10 anni

La proposta della Libera Università dell’Autobiografia, associazione che da 10 anni è presente sul territorio comunale, è offerta ai cittadini di Anghiari che desiderano avvicinarsi all’autobiografia con l’obiettivo di far conoscere la metodologia autobiografica e farne apprezzare le diverse potenzialità. L’iniziativa, che si svolgerà ad Anghiari nei mesi di marzo e aprile, sarà articolata in quattro incontri di tre ore ciascuno. Continua a leggere…

Rimborsi da Nuove Acque: al via la “fase 2”

Nelle settimane scorse tantissimi cittadini di Sansepolcro hanno presentato richiesta di rimborso per i canoni indebitamente pagati negli ultimi anni a Nuove Acque spa. Il “Comitato per la tutela degli Utenti Acque Pubbliche” costituitosi lo scorso 16 gennaio, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sansepolcro convoca una ASSEMBLE PUBBLICA mercoledì 11 febbraio 2009 alle ore 21,15 sala della Comunità Montana in via San Giuseppe durante la quale i rappresentanti legali del Comitato illustreranno le procedure per la cosiddetta “fase 2” delle richieste di rimborso. Tutti i cittadini che hanno già compilato e inviato i moduli (anche se non hanno ancora ricevuto risposta) possono ora presentare le istanze successive, anche in forma collettiva, nelle modalità che gli avvocati spiegheranno. Sarà poi cura del Comitato agevolare ogni procedura, assistendo tutti quei cittadini che vorranno legittimamente far valere i propri diritti. Comitato per la Tutela degli Utenti Acque Pubbliche

info: 3467924849
Ferdinando Mancini

Il Dalai Lama cittadino onorario di Roma

Roma – E’ arrivato a Roma per ottenere la cittadinanza onoraria il Dalai Lama, apparso sorridente e in buona forma, dopo il ricovero dei giorni scorsi a New Dheli. La cerimonia che lo farà diventare cittadino romano è fissata per domani (oggi ndr.) in Capidoglio, dove il leader spirituale del tibet sarà accolto dal sindaco di Roma Gianni Alemanno e parteciperà ad una seduta straordinaria del consiglio comunale, poi, il XIV Dalai Lama e premio Nobel per la pace Yeshe Tenzin Gyatso, farà una tappa a Venezia e, quindi, in Germania, a Baden Baden, per ricevere un premio. Continua a leggere…

Sanità: agli arresti l’imprenditore Angelucci

Sanità, arrestato Giampaolo Angelucci  figlio del parlamentare Antonio (pdl )

Roma – La procura di Velletri, vicino a Roma, ha emesso alcune ordinanze di custodia cautelare, una delle quali riguarda Giampaolo Angelucci, uno dei più noti imprenditori della sanità, in merito ad una inchiesta su alcune cliniche della capitale.

 Secondo quanto si è appreso Angelucci avrebbe ottenuto gli arresti domiciliari. La procura contesta il reato di truffa ai danni della Asl.

La Procura di Velletri ha chiesto l’autorizzazione a procedere per il padre di Giampaolo Angelucci, Antonio, parlamentare Pdl.

Secondo quanto si apprende al centro dell’inchiesta ci sarebbe la clinica S. Raffaele Madonna della Letizia di Velletri. Le ordinanze emesse, oltre a quelle per gli Angelucci, riguarderebbero un dirigente della regione Lazio e due funzionari della Asl competente della zona dei castelli romani.(da Libero news)

<!–
function init(){
document.FRMautore.link.value = document.location.href;
document.FRMcommento.link.value = document.location.href;

document.FRMautore.title.value = document.title;
document.FRMcommento.title.value = document.title;

document.FRMautore.description.value = getMeta("description");
document.FRMcommento.description.value = getMeta("description");

document.FRMautore.author.value = getMeta("autore");
document.FRMautore.emailauthor.value = getMeta("email");
}

function getMeta(metaname) {
var metas = document.getElementsByTagName('META');
var i;
for (i = 0; i

Risultati primarie centrosinistra ad Anghiari

Il circolo del Pd di Anghiari, nel ringraziare i propri sostenitori e tutti coloro che si sono recati ad esprimere il loro voto per le primarie, comunica i risultati delle stesse:

Votanti 237

Voti validi 237

Roberto  Vasai           202

Gilberto Dindalini            35

Roberto Vasai quindi, ad Anghiari è stato nettamente preferito per la designazione del candidato a Presidente della Provincia di Arezzo.

Idv: sfiducia a Bassolino- Iervolino

Di Pietro: chi non aderisce a richiesta e’ fuori dal partito (ANSA) – ROMA, 1 FEB – L’Idv punta a sfiduciare le giunte comunale di Napoli e regionale della Campania guidate da Rosa Russo Iervolino e da Antonio Bassolino. ‘Dopo aver fatto dimettere i nostri rappresentanti dalle giunte napoletane e dai posti di responsabilita’, la battaglia dell’Idv passa ora attraverso la sfiducia alle giunte Bassolino e Iervolino’, dice Antonio Di Pietro che avverte: ‘La linea di demarcazione dell’appartenenza al partito, passa attraverso questo atto politico, da presentare rapidamente’.

Navigazione articolo