Archivio del Fendente

2007-2011

Gianni Berengo Gardin ed Elliott Erwitt

Nei luoghi di Piero della Francesca

SANSEPOLCRO, PALAZZO PICHI SFORZA, 28/03/2010

A Sansepolcro, patria di Piero della Francesca, una mostra mette a diretto confronto le immagini di due maestri della fotografia contemporanea. 25 scatti totalmente inediti del più grande fotografo italiano, Gianni Berengo Gardin,e altrettanti del suo più importante collega americano, Elliott Erwitt, realizzati appositamente per questo evento.

I due Autori si sono dati appuntamento nei luoghi di Piero lo scorso ottobre, tre giorni di lavoro per interpretarli liberamente, attraverso la specialissima lente della loro creatività. Da Sansepolcro ad Arezzo, da Anghiari alla Verna,un magico tour di ambienti, volti e situazioni, che ci colpisce con la forza sorprendente dello sguardo, e con il suo mistero.

È un’esperienza eccezionale, sia per la suggestione di Piero della Francesca, sia perché lavoro con Erwitt, un amico ed un maestro da cui ho imparato moltissimo

Gianni Berengo Gardin

Gianni esagera sempre, quando parla di me… Bello essere qui con un vecchio amico… Da sempre, adoro lavorare in Italia, un gran bel posto per un fotografo.

Elliott Erwitt

La mostra si inaugura il prossimo 27 Marzo a Sansepolcro, provincia di Arezzo, presso Palazzo Pichi Sforza, piano Kemon e Banca Etruria ed ha per titolo “Nei luoghi di Piero Della Francesca”. In questo modo prosegue la serie di eventi dedicati alla fotografia che si sono svolti nella città pierfrancescana e organizzati da Mercurio Promozioni che ha iniziato esattamente due anni fa inaugurando gli inediti di Henry Cartier Bresson, ha proseguito con le metamorfosi di Colin e Micheli, l’antologia di Gianni Berengo Gardin, Piero Buitoni, “Ritratti di Star- le stelle del cinema

immortalate dai fotografi Magnum” e la recente “10 anni celebrando le donne” di Amedeo Turello.

La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 20 Giugno.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: