Archivio del Fendente

2007-2011

Sansepolcro: è nato il “Comitato Cittadini per Danilo Bianchi”

Riceviamo e pubblichiamo:

Si invia comunicato stampa relativo alla candidatura di Danilo Bianchi alle primarie del centrosinistra in programma a Sansepolcro il 19 dicembre.
Contestualmente si invitano tutte le testate giornalistiche alla conferenza stampa di presentazione della candidatura, che si terrà mercoledì 1° dicembre alle ore 15 presso la Sala Ottorino Goretti della Comunità Montana Valtiberina Toscana, a Sansepolcro.
Distinti saluti,
“Cittadini per Danilo Bianchi Sindaco”

Il c o m u n i c a t o:

Danilo Bianchi candidato alle primarie, al via la raccolta firme

Si è costituito in queste settimane a Sansepolcro un comitato di cittadini, denominato “Cittadini per Danilo Bianchi Sindaco” con l’intento di promuovere la candidatura e dare avvio alla raccolta di firme per la presentazione di Danilo Bianchi alle primarie di coalizione del centrosinistra in programma per il 19 dicembre p.v.

I componenti del comitato sono certi che i cittadini di Sansepolcro comprendano il valore della proposta della candidatura di Danilo Banchi alla guida del Comune di Sansepolcro.

Danilo Bianchi è una risorsa per l’intero territorio valtiberino, un uomo che ha saputo dimostrare capacità, competenza, libertà di pensiero e che da sempre sì è posto dalla parte dei cittadini nelle battaglie più importanti, non ultima quella per la ripubblicizzazione dell’acqua .

Una risorsa che ci auguriamo di poter far valere anche nell’amministrazione bitugense: una proposta di cambiamento che dà speranza ai tanti elettori del centrosinistra che da tempo vedono la politica una cosa lontana dai cittadini e troppo rinchiusa nelle stanze dei poteri forti.

Danilo Bianchi ha dimostrato di essere un ottimo amministratore ed è proprio per questo che lo vorremmo alla guida del nostro Comune,  dopo un quinquennio di governo di centrodestra che ha paralizzato la città.

La raccolta di firme a sostegno della candidatura di Danilo Bianchi avverrà tramite varie iniziative che coinvolgeranno la cittadinanza di Sansepolcro.

Il progetto di governo della città verrà illustrato nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 1° dicembre alle ore 15,00 presso la sala “Ottorino Goretti” della Comunità Montana, alla presenza del candidato Danilo Bianchi, che ha già dichiarato di condividere pienamente e sottoscrivere e il programma quadro della coalizione di centrosinistra, e dei referenti del comitato “Cittadini per Danilo Bianchi Sindaco”.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

8 pensieri su “Sansepolcro: è nato il “Comitato Cittadini per Danilo Bianchi”

  1. Paolo in ha detto:

    Del perche’ votero’ Danilo Bianchi alle prossime amministrative(dando per scontato il successo a delle eventuali primarie del PD-le farete vero? o vi cacherete in mano?- contro “sguardo acuto”) di Sansepolcro:
    perche’ e’ di sinistra ma non segue le direttive del direttivo della sinistra.
    perche’ e’ un Sindaco che in 9 anni di mandato ha dato poca aria alla bocca preferendo dedicarsi piu’ ai fatti concreti e reali,realizzando sempre cio’ che e’ stato progettato.
    perche’ e’ l’unico che ad oggi porta avanti l’idea di sganciare l’AATO dai comuni.
    perche’ non e’ un lacche’ dei presunti signorotti di sansepolcro a differenza di tutti quelli di sansepolcro che pensano che fare politica significhi solo uno scranno dove appoggiare le terga come prestanome del signorotto di rappresentanza.
    perche’ da quando c’e’ lui Anghiari ha la bandiera arancione mentre al Borgo ci resta solo quella marrone.
    perche’ fa’ e promuove attivita’ culturali rivolte a tutti i pubblici e non a uno solo o a un target specifico.
    perche’ nonostante governi una citta’ medievale non si e’ mai incaponito a puntare la promozione del territorio solo ed esclusivamente sulle manifestazioni medievali,anzi.
    perche’ di Piero della Francesca non gliene importa una sega.
    perche’ e’ della mie parti e sa’ come funziona il territorio.
    perche’ e’ l’ora che tutti quei rincoglioniti in comune al Borgo finalmente se’ levino dai coglioni.
    perche’ e’ giovane e ha gia’ 9 anni di esperienza come Sindaco ,non 70 e nessuna esperienza ,neanche come uomo.
    perche’ in 9 anni come Sindaco all’interno della sua giunta non c’e’ mai stato nessun malumore e se c’e’ stato non e’ andato certo a sbandierarlo in TV ma se lo e’ risolto in casa.
    perche’ e’ come dovrebbe essere uno che viene eletto per tutelare gli interessi di chi gli ha dato fiducia.
    perche’ non lo vedo una sera si’ e una sera no’ a TTV a sproloquiare su tutto e niente.
    perche’ sicuramente non avra’ bisogno di 2 badanti.
    perche’ sicuramente non avra’ bisogno di un’addetto stampa.
    perche’ non ha una seconda vita sotto il cappuccio.
    perche’ non ha la falce e il martello stampata sul cervello.
    perche’ non ha il crocifisso stampato sul cervello.
    perche’ tutti sti’ pseudo politici del Borgo hanno rotto i coglioni a tutto il resto dei borghesi e sono gli unici rimasti a non rendersene conto.

    Danilo solo tu sei rimasto per salvare il Borgo,se verrai eletto pensaci.

  2. Roberto C. in ha detto:
  3. Salvo in ha detto:

    Cara Maritza magari avessimo dei deputati come il Bianchi !!!
    Se un giorno, dopo aver risollevato il nostro Borgo e magari anche la vallata dal torpore e dalla miseria in cui stiamo cadendo grazie agli amministratori che si sono susseguiti negli ultimi 10 anni, allora saremmo ben felici di avere a Roma una persona onesta come Bianchi!
    Voterò per Bianchi come già hanno fatto in molti, con buona pace del PD, che non ha trovato in lui un servo di partito ma ha difeso i suoi concittadini sempre e comunque …
    Il candidato Buoncompagni mi sembra molto più impresentabile: non è stato capace neanche di fare opposizione a questo governo, cosa dovremmo aspettarci da uno così?

  4. Giulia Rossi in ha detto:

    Cara Sig.a Maritza. che paura!!!!
    forse perchè sai bene che Danilo Bianchi può vincere a Sansepolcro. Non vediamo l’ora di poter credere di nuovo su una persona che non sia il solito politico pronto all’inciucio. Danilo Bianchi non è come dici tu a metà mandato ma alla fine…. infatto ha governato BENISSIMO per ben 9 anni ad Anghiari e ora lo vogliamo a Sansepolcro. Ce la metteremo tutta anche noi singoli cittadini a raccogliere le firme. Mi dicono che siamo già a quasi 4oo!!!!!!!!! QUATTROCENTO
    Alla faccia di chi come te pensa che la politica non tenga conto delle capacità di una persona.
    Grazie Prof. Bianchi!!!!!!

  5. Tal de Tali in ha detto:

    Solo una visione miope può ispirare certi sterili commenti come quelli della signora Maritza.
    Secondo me fa bene a lasciare Anghiari un anno prima perchè così, se migliora il borgo ne giovano anche gli anghiaresi e tutta la Valtiberina.
    Poi non vorremmo mica rifare come con il Polcri?!? Uno inesperto che si fa manipolare dai ‘furbi’; uno vecchio e stanco; uno stimato professore che non ha mai fatto niente di concreto e soprattutto di ‘organizzativo’.
    Ma non c’è dubbio che la persona giusta per risollevare sto poro borgo sia proprio uno così…. se poi gni riesce de risollevare anhe l’Italia come ha fatto con Anghiari, ben veng anche de mandarlo al senato!!! Tanto per fare il sindaco a Sansepolcro c’è la fila …. di incompetenti e burattini !

  6. Giorgio Gori in ha detto:

    Carissima Maritza,
    non ti preoccupare, sta nascendo un nuovo “Comitato per Danilo Bianchi Santo subito”,
    potremo cosi’ mandarlo in ………Vaticano con buona pace per tutti in modo particolare per il PD.
    Saluti Giorgio

  7. Maritza stai dicendo un sacco di cavolate. Stai parlando del miglior sindaco della Valtiberina con molta invidia e molta rabbia.
    Certo, il Bianchi sarà eletto sindaco di Sansepolcro, ma non per le affermazioni che fai te. Non gli sarebbe difficile trovare un posto dopo il mandato nella sua cittadina poichè si è dimostrato e si dimostra persona seria e capace.
    Gli anghiaresi ? Bene che vada a fare il sindaco a Sansepolcro per cercare di risollevare “tutta” la valtiberina toscana, attualmente sotto terra soprattutto in quest’ultima gestione, la peggiore dal dopoguerra; se farà bene per Sansepolcro, e ne siamo certi, farà bene anche per Anghiari, Pieve S.Stefano, Caprese, Monterchi, Badia e Sestino che fanno parte dello stesso comprensorio perchè la sua politica sarà “per tutto il comprensorio”, in barba alle persone acide come te.

  8. Maritza in ha detto:

    Mi lascia senza parole il fatto che DANILO BIANCHI , ancora in carica per 18 mesi , decida di candidarsi alle primarie a Sindaco del Comune di Sansepolcro. E’ indecente lasciare un mandato a metà solo per trovare una eventuale “altra occupazione“ che, vincendo, gli permetterebbe di fare il Sindaco per altri cinque anni. E’ penoso e patetico il tentativo di cercare di rimanere a “galla” più a lungo possibile e non vedendo all’orizzonte altre cariche pubbliche che possa ricoprire nel futuro prossimo si presta a questo gioco di bassa politica.
    Ma Bianchi è sicuro che i cittadini di Sansepolcro votino per Lui? E’ pronto a fare una figuraccia? Se poi perde che fa, continua come niente fosse a fare il Sindaco di Anghiari? ……….E gli “Anghiaresi” che ne pensano di questa candidatura?
    Ho una domanda da fare anche ai suoi attuali sostenitori (ammesso e non concesso che riesca nel suo intento di diventare Sindaco): “ Se fra due anni gli propongono un seggio da deputato siete sicuri che non vi abbandoni?”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: