Archivio del Fendente

2007-2011

Ex Jugoslavia, nostalgia dell’ex dittatore Tito

A causa della morte di Tito e del successivo disfacimento della Jugoslavia la maggioranza dei cittadini in Serbia e Croazia non è soddisfatta di quanto accaduto negli ultimi anni. La causa? Secondo i croati i motivi  stanno nel sistema multi-partitico, mentre i serbi vedono la causa nel diverso sviluppo economico delle ex repubbliche. Tuttavia la maggior parte dei cittadini intervistati dichiara di vivere peggio rispetto a venti anni fa.

I cittadini intervistati di Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina e Serbia oggi si dicono favorevoli ad una nuova cooperazione politica, economica e persino militare nell’ambito ex jugoslavo. Tutti gli intervistati hanno in comune il fatto di dare i peggiori voti ai loro attuali governi, parlamenti e partiti politici. Solo in Serbia, l’ex presidente Slobodan Milosevic non riceve una valutazione negativa per il suo ruolo nella crisi Jugoslava; l’ex presidente croato, Franjo Tudjman, all’opposto, viene considerato negativamente dai suoi connazionali.(da Affaritaliani.it)

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: