Archivio del Fendente

2007-2011

Asilo “Centofiori”: qualche cosa non quadra circa l’amianto

AMIANTO NELL’ASILO CENTOFIORI  di Sansepolcro

1)- Nuovo Correre Aretino 22.6.2011

Ordinanza del 20 giugno firmata dal sindaco Frullani per rimozione linoleum all’interno della Centofiori dove precedenti indagini avevano rilevato presenza di amianto , di conseguenza:

“….. provvedere già nei prossimi giorni ad una diffusa campionatura degli ambienti “

2)- Correre di Arezzo 25.6.2011

L’assessore alla Pubblica Istruzione signor Borghesi spiega le strategie in atto da parte dell’Amministrazione comunale:  lavori al via entro fine mese e soddisfazione del Consiglio di Circolo”

 3)-Correre di Arezzo 7.7.2011

L’assessore alla Pubblica Istruzione signor Borghesi annuncia che: “i risultati delle indagini hanno fornito dati abbondantemente al di sotto del limite per il quale scatta l’allarme rosso:   l’amianto all’asilo non è pericoloso”

PENSIERINO

Le indagini sono state fatte attraverso campionatura dell’aria ??

Se “ SI”, facciamo il seguente ragionamento:

a)-La quantità di fibre di amianto disperse nell’aria è legata a quanto il linoleum è in grado di rilasciare materiale.

b)-Il materiale allo stato attuale “non” è sollecitato essendo tempo di vacanza ,  senza bambini nell’asilo, quindi non disperde fibre o, se le disperde, ciò avviene in minima quantità. 

c)-Siccome il linoleum costituisce la pavimentazione dell’asilo, c’è da immaginare che lo stato di quiete dello stesso finisce quando l’ambiente si ripopola di bambini (conseguente calpestio);

d)-in tale condizione di sollecitazione, le fibre di amianto disperse nell’aria saranno ancora sotto il limite per il quale scatta l’allarme rosso ??? 

Conclusione: sarebbe interessante avere qualche risposta anche dell’assessore ai lavori pubblici sugli aspetti tecnici anziché, come sempre da assessori alla cultura e pubblica istruzione (senza nulla togliere a quest’ultimi).

-La Redazione-

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: