Archivio del Fendente

2007-2011

Libia, quattro giornalisti italiani sequestrati dalle milizie di Gheddafi

Sono gli inviati di Corsera, Stampa e Avvenire.

Roma – Mentre continua la caccia a Gheddafi e ai suoi figli, dalla Libia arriva la notizia del sequestro di quattro giornalisti italiani, avvenuto questa mattina. Si tratta di Elisabetta Rosaspina e Giuseppe Sarcina del Corriere della Sera, Domenico Quirico deLa Stampa e Claudio Monici di Avvenire. Secondo al Jazeera i quattro sono stati catturati dai lealisti mentre andavano in macchina da Zawiah,50 km da Tripoli, alla capitale. Gli uomini di Gheddafi hanno ucciso il loro autista. Per Sky Tg24 i quattro sono stati in principio fermati e rapinati da criminali comuni e poi ceduti alle milizie di Gheddafi. A Monici è stato permesso di contattare telefonicamente la sua redazione intorno alle 19 per dire di essere in buona salute ma trattenuti in una località sconosciuta.                                                        -La Redazione-

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: