Archivio del Fendente

2007-2011

ANGHIARI: UN’ALTRA IMPORTANTE COLLABORAZIONE PER IL NUOVO LICEO ARTISTICO.

Anghiari – Con  il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale, sono stati realizzati cartelli informativi  per la sezione aretina della FIPSAS, la Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee, in vista dei prossimi campionati mondiali che si terranno lungo le sponde del Tevere.

Nei suoi cinquanta anni di vita, la scuola anghiarese ha sempre rappresentato un prestigioso  punto di riferimento non solo nel vasto settore del restauro e della conservazione dei beni artistici ma anche in quello più creativo della progettazione e realizzazione di manufatti lignei.Tantissimi gli interventi  e le collaborazioni con  enti pubblici e realtà produttive che hanno visto protagonisti studenti ed insegnanti,  anche oltre i confini del proprio territorio. Centinaia i giovani che, formatisi negli anni in questo prestigioso istituto scolastico superiore,   sono oggi dei bravi architetti, insegnanti, artisti, tecnici o artigiani di qualità.

Nell’ultima attività didattico-progettuale,  inserita a pieno titolo nell’annuale piano dell’offerta formativa, il nuovo Liceo Artistico di Anghiari è stato chiamato a  collaborare dalla sezione aretina della FIPSAS, la Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee, impegnata nella promozione della cultura dell’acqua, nella diffusione della pesca  e nell’educazione ambientale.

Tale associazione di volontariato ha in gestione, unitamente al Mosca Club Sansepolcro, il tratto di Tevere , denominato Tail Water, compreso tra la diga di Montedoglio ed il ponte   della strada statale, alle porte della cittadina biturgense.

Considerata l’importanza assunta in questi anni da questo tratto del fiume, per la  notevole affluenza di pescatori a mosca artificiale provenienti anche dall’estero, per il continuo passaggio di persone a piedi, a cavallo o in mountain bike,  per le frequenti visite di scolaresche ed in vista degli ormai prossimi Campionati Mondiali di Pesca,  si è avvertita l’esigenza di dotare tutto il percorso di una adeguata cartellonistica informativa.

In collaborazione con il competente Ufficio  dell’Amministrazione Provinciale di Arezzo, sono stati progettati, a tal fine, alcuni pannelli informativi sulle caratteristiche del luogo e sulle specie di flora e fauna presenti in esso, la cui realizzazione è stata poi commissionata agli studenti della scuola anghiarese e coordinata dagli insegnanti di laboratorio.

Trattasi di  pannelli in legno che, realizzati  non solo con le  tecniche classiche dell’intaglio e della tarsia ma anche  con l’uso appropriato della tecnologia laser, riportano informazioni sulle specie di pesci  e di insetti presenti in quel tratto di fiume.

In occasione degli incontri programmati antecedentemente alle gare e riguardanti tematiche ambientali, i pannelli sono stati esposti nella sede  dell’Amministrazione Provinciale di Arezzo, prima della loro collocazione lungo le sponde del Tevere.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: