Archivio del Fendente

2007-2011

Guerrini-Calchetti (Imega) quinti al rally dei Paesi Baschi

La vetta della classifica mondiale dista ora soltanto sei punti

L’equipaggio valtiberino composto da Guido Guerrini ed Emanuele Calchetti (Imega) centra un ottimo quinto posto nell’ecorally Vasco-Navarro e si avvicina alla vetta della classifica mondiale del campionato FIA per auto ad energie alternative.Nel quarto appuntamento del mondiale, Guerrini e Calchetti, su Alfa Romeo Mito con impianto a gpl Imega Evo G1, hanno ottenuto un risultato alla vigilia insperato, proprio per la particolare difficoltà della gara spagnola. Invece, l’equipaggio Imega si è dimostrato molto competitivo, rimanendo per buona parte della gara al terzo posto. Alla fine è arrivata la quinta posizione, dietro solo a veicoli ibridi (primi gli spagnoli Foronda-Rodas su Toyota Prius), che ha comunque permesso di limitare i danni rispetto ai padroni di casa Echave-Delgado (quarti) e di guadagnare terreno su tutti gli altri concorrenti diretti del campionato. Inoltre, l’equipaggio biturgense ha ottenuto anche il primo posto nella classifica consumi tra i veicoli gassosi e il primato assoluto tra le auto non ibride.

Grazie al risultato ottenuto – che vale anche 16 punti nella classifica costruttori all’Alfa Romeo – nella classifica piloti Guerrini (ora ha 34 punti) consolida il terzo posto rosicchiando otto punti al campione in carica Raymond Durand (40 punti) e due a Massimo Liverani (36), mentre resta a debita distanza Jesùs Echave (22).

Il campionato del mondo è dunque apertissimo quando restano da disputare cinque gare, tre delle quali in programma tra Italia e San Marino. Ora occhi puntati sulla prossima tappa, che vedrà il team Imega impegnato in Grecia a fine settembre.

-La Redazione-

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: