Archivio del Fendente

2007-2011

Domani, dieci anni fa: 11 settembre 2001 – 11 settembre 2011

Tra le conversazioni pubblicate dal NYT, ce n’è una, una fotografia sonora di quegli attimi, registrata poco dopo le 9.00 (ora locale), 16 minuti dopo che il primo aereo aveva colpito la prima Torre. E’ la conversazione tra due controllori di volo del centro radar di New York.Il primo dice all’altro: “Puoi vedere un aereo a circa 4.000 piedi, a est dell’aeroporto, sembra che…”. E l’altra voce risponde: “Si, certo lo vedo…”. La prima persona torna a parlare: “Lo vedi, allora. Ma sta andando anche quello verso gli edifici…?”.

La seconda voce riprende il dialogo e descrive quello che osserva: “Sì… Sta scendendo molto velocemente, troppo, come se fosse in picchiata”. “Che aereo è ?” chiede ancora il primo interlocutore. “Non so…. Controllo….” è la risposta. Ma è troppo tardi.

In sottofondo, si sentono le voci della sala di controllo. Urla, grida: “Un altro aereo ha colpito l’edificio, lo ha colpito con forza, un altro aereo ha colpito il World Trade…”.

E’ il decennale dell’11 settembre; dovrebbe essere il momento giusto per rivolgere un pensiero pietoso alle vittime innocenti di quel maledetto attentato e delle guerre scatenate di lì a poco e ancora in corso oggi. Mai come in quest’occasione avremmo bisogno di un po’ silenzio, e soprattutto di non essere costretti a rivedere le terribili immagini che hanno segnato quest’ultimo decennio.
Ma così non sarà, rivedremo i video degli aerei che si conficcano nei grattacieli, quei corpi straziati del carcere di Abu Ghraib a Baghdad che hanno disonorato la divisa americana, i filmati degli ostaggi decapitati in Iraq, che hanno fatto perdere ad Al Qaeda il sostegno di milioni di musulmani. Lo si capisce dai discorsi che si intrecciano, sempre uguali, nel martellamento mediatico che riempie tv e giornali. Colpisce soprattutto l’autocelebrazione di chi allora, e di nuovo oggi, ripete gli stessi slogan spacciati per verità, e in particolare uno di questi: “quel giorno la storia sarebbe cambiata per sempre”.

Ma sarà poi vero?

gd

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: