Archivio del Fendente

2007-2011

La conferma, il Cav a Lavitola: resta all’estero

Depositata dai pubblici ministeri napoletani la trascrizione della telefonata tra il premier e Lavitola:

“Senta, dottore. Vabbè io mo sono fuori…. a sto punto…”, dice il faccendiere chiamando Berlusconi. E il Cavaliere risponde: “E resta lì e vediamo un pò…uhm…”. E poi, continua il premier al telefono: “Sono cose che non esistono su cui scagionerò naturalmente tutti”.

Dopo le “pressioni” dei suoi legali il Cav si farà interrogare sul caso Tarantini già giovedì o al massimo venerdì. (da Affaritaliani.it)

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: