Archivio del Fendente

2007-2011

Pecorella scarica il Cav: “Sì al governissimo”

Ci vuole un nuovo governo di larghe intese anche senza Berlusconi, con un presidente del Consiglio che sia un politico. In una situazione di emergenza ci vuole un governo di emergenza”.

Gaetano Pecorella (nella foto con B.), fedelissimo del premier, esce allo scoperto e chiede un suo passo indietro.E anche la Lega con Salvini lo scarica: “Ha esaurito il suo mandato, la voglia, la possibilità e la forza. Non vedo come possa più cambiare il Paese. Noi come Lega stiamo cercando di limitare i danni”. Poi prevede che “nel futuro del Carroccio ci sarà una corsa solitaria” (da Affaritaliani.it)

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: