Archivio del Fendente

2007-2011

Frullani: Chiasserini segretario. Una raffica di nomine del Sindaco

Nostre osservazioni “in neretto” alla notizia tratta da Valtiberina on line di ieri 20.09.2011.

“”NOVITA’ IMPORTANTI nella squadra del sindaco di Sansepolcro Daniela Frullani: date le deleghe ad assessori e consiglieri, il primo cittadino biturgense procede ora con altri incarichi. Primo fra tutti quello del suo segretario personale: è Franco Chiasserini, 42 anni di Sansepolcro ma attualmente con un lavoro di impiegato di V livello all’ufficio tecnico del Comune di Arezzo. Chiasserini ha alle spalle però esperienze anche in altri settori (vedi la presidenza del consiglio comunale aretino). «Credo – ci ha detto Daniela Frullani – che qualunque sindaco abbia diritto a scegliere un collaboratore di sua fiducia come supporto quotidiano nel proprio lavoro: sarei stata felicissima di avere Mariangela Betti in questo incarico ma ovviamente, come direttrice dell’intero settore cultura del Comune, Museo Civico e Biblioteca compresi, ha tali e tante responsabilità da non potersi ridurre al mero ruolo della segreteria del sindaco. Sarebbe comunque stata anche qui ben superiore a tutti i suoi predecessori, ma è indispensabile lì dov’è. Chiasserini sarà di certo pienamente all’altezza della situazione: verrà da noi per un anno con il sistema della mobilità, praticamente andando a percepire una cifra analoga, o forse appena superiore, a quella di chi lo ha preceduto nella passata legislatura, persona la quale riceveva una cospicua indennità annua. Al termine dei dodici mesi faremo le verifiche di rito».

a)-Toh! Un sindaco di S.Giustino Umbro che poi è andato a fare politica a Perugia, ha un collaboratore di fiducia che lavora in Comune ad Arezzo !?

b)-Il nuovo segretario prenderà più del precedente (“persona la quale riceveva una cospicua indennità annua”).

c)-Ma il partito non gli ha dato nessun nome di qualche v° livello che lavora in Comune a Sansepolcro che, se arrotondava lo stipendio, forse era più contento?

“”Ma naturalmente la nuova amministrazione di Sansepolcro ha anche altri nodi da sciogliere: alcuni si stanno dipanando proprio in questi giorni. «L’arch. Antonio Coletti, attuale dirigente dell’urbanistica (è sempre il sindaco Frullani a parlare) resta con noi in proroga fino al 31 dicembre prossimo. Dobbiamo effettuare con lui una serie di valutazioni approfondite nel suo settore, in seguito all’approvazione del piano strutturale (e c’è di mezzo anche il regolamento urbanistico da far partire, ndc).””

d)- già, ci sono problemi urgenti da risolvere, tipo il caso del “capanno agricolo” l’Incanto !!

 “”Lo stesso vale per il ragioniere capo, Bragagni. E tutto ciò in attesa di valutazioni collettive della giunta sulla pianta organica del Comune, cosa per la quale abbiamo bisogno ancora di un po’ di tempo». Altro punto cruciale, l’ufficio stampa del Comune: «Questa tessera del mosaico è affidata per un anno all’agenzia Mercurio Promozioni, che ha acquisito professionalità e relazioni di livello nazionale, preziose per promuovere l’immagine della città. A loro sarà affidata anche la gestione quotidiana dell’ufficio stampa».

e)- e questo quanto costa ?

-La Redazionedel Fendente-

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Frullani: Chiasserini segretario. Una raffica di nomine del Sindaco

  1. Erika Chiasserini in ha detto:

    Rinnovare la macchina comunale era uno dei 5 propositi elettorali fondamentali di Bianchi. Cioè togliere qualche tecnico e qualche addetto dall’ufficio che ha occupato per tanti anni e con tutte le amministrazioni di dx e di sx. Perchè sono persone conosciute da troppo tempo e da troppe persone. Perchè sono dipendenti comunali fossilizzati nel loro lavoro e nel sistema. Perchè sono stati coautori di errori (vedi ristorante-rimessa o la casa davanti alla Coop) delle passate amministrazioni. Perchè non hanno interesse a rinnovare e a cambiare sistema. Certo, se chiedi a loro delucidazioni sono preparatissimi avendo le mani in pasta ovunque ma questo non è certo il modo di rinnovare. A questo punto l’unico segno di cambiamento di questa amministrazione è stato aver estromesso il “poro” Michelino Boncompagni. L’unico nome noto a cui è stato imposto un passo indietro.. tutti gli altri al loro posto, come sempre.
    Erika

  2. tecnico incazzato in ha detto:

    Lasciare ancora certa gente al comando dell’ Urbanistica equivale ad altro tempo perso da questa nuova Amministrazione e la proroga, puzza di marcio.
    E’ un atto che fa pensare male, visto che molti voti sono stati dati alla Frullani proprio per per dare un segno chiaro di taglio col passato fatto di improvvisatori, che ha messo (male) certa gente a guidare (da improvvisati) settori strategici, come quello dell’ Urbanistica, vitali per l’ economia di un paese.
    Abbiamo passato anni disastrosi, di totale immobilismo dettati dalla reale e imbarazzante incompetenza di certi soggetti.
    Abbiamo trascorso ore a Palazzo Aggiunti in attesa della “prima donna” che puntualmente non ha mai dato risposte ai problemi, rimandando…rimandando..rimandando… senza mai trasmettere la volontà di andare incontro alle esigenze e le necessità dei cittadini.
    E’ veramente incredibile vedere come si continui anche adesso a dare fiducia e pagare un (lauto) stipendio a Dirigenti che non hanno mai dimostrato vere capacità di capire e risolvere problemi, tranne quelli che la politica ha voluto e gli ha imposto di sistemare relativamente ai soliti inciuci. Vorremmo sapere cosa vuol fare la Sindachessa, perchè l’ impressione – da addetto ai lavori- è che si continui nella drammatica falsa riga lasciata dalla precedente Amministrazione.

  3. Taxista in ha detto:

    Pensiamo tutti quanto impozzerà il nuovo segretario particolare, che comque sia, sarà sicuramente migliore di quello che lo ha preceduto. Oltre l’appannaggio dichiaratamente più alto del suo predecessore, quanto risparmierà di viaggi non dovendo andare tutti i giorni ad Arezzo?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: