Archivio del Fendente

2007-2011

L’ITALIA DEI VALORI AREZZO CHIUDE LA RACCOLTA FIRME CON UN RISULTATO ECCEZIONALE

Risultati eccezionali per la raccolta firme sul referendum abrogativo del “Porcellum” elettorale e per la legge di iniziativa popolare sull’abolizione delle province. Straordinario il traguardo raggiunto nella provincia di Arezzo nel tempo record di un solo mese: 2600 firme autenticate e oltre 2300 firme certificate, a fronte di un obbiettivo che era stato fissato, per il nostro territorio provinciale, da Idv in 500 firme. Un risultato strepitoso, che esprime a chiara voce la volontà dei cittadini di riappropriarsi della democrazia, ristabilendo il diritto di scegliere i propri rappresentanti e di dire la propria riguardo i costi della politica. Un obiettivo che sembrava troppo ambizioso in un primo momento, ma che la grande volontà di partecipazione civile ha permesso di raggiungere e superare senza alcuna resistenza.

Non ci resta dunque che ringraziare, in primo luogo i cittadini, protagonisti indiscussi di questa raccolta firme, per il loro interesse e per i piccoli, ma più che significativi, sforzi compiuti, che li hanno portati talvolta a spostarsi di parecchi chilometri solo per raggiungere un banchino di raccolta firme, tal altra per aver informato familiari e amici di questa importante iniziativa democratica.  E ancora come non ringraziare gli uffici elettorali dei nostri Comuni, in particolare quello aretino, sommerso, insieme al tribunale di Arezzo, dalle nostre richieste. Infine un sentito e doveroso grazie ai militanti IdV, che con impegno continuo, duro lavoro e dedizione, hanno reso possibile il raggiungimento di questo eccezionale risultato. Un sentito grazie a tutti Voi per essere stati la dimostrazione evidente di quanto questo Paese voglia e meriti un profondo cambiamento.

In ultimo ricordiamo che è fissata per il 30 Settembre prossimo la consegna in Cassazione.

Ufficio stampa Italia dei Valori Arezzo

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: