Archivio del Fendente

2007-2011

Inaugurata la nuova dialisi all’ospedale di Sansepolcro:passa da 6 a 15 posti letto

Un investimento di oltre un milione di euro. L’opera realizzata nell’ambito della generale ristrutturazione del nosocomio valtiberino.

Sansepolcro – La sobrietà con cui è stato deciso di ufficializzare il nuovo reparto di dialisi di Sansepolcro rientra nello stile di chi lavora in questo delicatissimo servizio.La dialisi di Sansepolcro, ristrutturata e fortemente potenziata, è entrata in funzione nel mese di agosto scorso. In silenzio, come in silenzio lavora sei giorni su sette per i suoi pazienti, ormai “clienti fissi” come lo sono tutti coloro che con regolarità da anni, si sottopongono alle apparecchiature per il “lavaggio del sangue”.

L’inaugurazione, se così si può chiamare, è stata effettuata di domenica, quando i letti sono senza pazienti. Una scelta non obbligata, ma voluta fortemente dagli operatori del reparto, come segno di rispetto per i pazienti.

Oltre al direttore generale della Asl Enrico Desideri ed al sindaco di Sansepolcro, Daniela Frullani, erano presenti all’inaugurazione numerosi amministratori locali e rappresentanti della società civile della Valtiberina. Presente anche il consigliere regionale del PDL, nonché vice presidente della commissione regionale sanità, Stefano Mugnai. A fare gli onori di casa il responsabile dello stabilimento ospedaliero, Nilo Venturini e il responsabile della Dialisi, Ennio Duranti.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Inaugurata la nuova dialisi all’ospedale di Sansepolcro:passa da 6 a 15 posti letto

  1. Giovanni in ha detto:

    Devo aver avuto un’allucinazione!!!
    Mi era sembrato di aver visto nella foto anche IL MITICO Franco Polcri!!!
    Non è possibile, lui è sparito e nessuno ha mai più avuto notizie.

    P:S: Mancava l’altro MITICO presenzialista D.O.C. (prof. Menichella), ligio servitore del buonismo e delle ovvietà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: