Archivio del Fendente

2007-2011

REFERENDUM CASENTINO, LOCCI: “SOLO UN INUTILE SPOT”

 “Smettiamola di spendere i soldi del contribuente per iniziative puramente di facciata, che non hanno alcun merito nella sostanza”. Così il consigliere Dario Locci (Gruppo Misto) risponde alle accuse lanciate da Gianluca Lazzeri (Lega Nord), in merito alla questione del referendum sul Comune Unico del Casentino.

“Non ho mai messo in dubbio la legittimità dello svolgimento di un referendum per il quale sono state raccolte migliaia di firme – anche se sull’autenticità di alcune di esse sono ancora in corso accertamenti – ma mi sono espresso sul merito dell’iniziativa. E sono stato l’unico a farlo in Commissione e in Aula”.

“Così come è stato concepito – prosegue Locci – il Comune Unico del Casentino configura soltanto l’annessione delle realtà più piccole a quelle più popolose”.

Ufficio Stampa

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: