Archivio del Fendente

2007-2011

LOCCI, consiglieri regionali “compriamoci il debito pubblico”

Dopo l’iniziativa lanciata da Giuliano Melani sul Corriere, arriva la proposta di risoluzione

“Rinunciamo a un mese di indennità e utilizziamo quei soldi per acquistare titoli di Stato”. La proposta, rivolta a tutti i consiglieri regionali, arriva da Dario Locci, Presidente del Gruppo Misto in risposta all’iniziativa lanciata da Giuliano Melani, imprenditore toscano, sul Corriere della Sera.

Lo scorso 4 novembre Melani ha infatti acquistato una pagina del quotidiano per invitare i cittadini a sottoscrivere titoli del debito pubblico italiano per sostenere il Paese, eventualmente anche a tasso zero. Considerato l’attuale ammontare del debito (pari a circa 1.900 miliardi di euro), basterebbe che ogni cittadino si sobbarcasse 4.500 euro di titoli di Stato per 7/8 anni per riportare tutto il debito in mani italiane. E rendere così l’Italia indipendente dalle decisioni di Francia, Germania o chiunque altro intendesse acquistare i nostri titoli.

“L’appello del signor Melani – spiega Locci – ha già mobilitato migliaia di italiani, a partire dai privati cittadini fino agli istituti di credito, alcuni dei quali hanno già dato la propria disponibilità ad azzerare i costi dell’operazione di vendita dei titoli di Stato alle famiglie, in caso venisse istituita una ‘giornata del debito’. La politica – continua il consigliere regionale – si è mossa tardi come al solito e non è ancora riuscita a dare una risposta concreta ed unitaria a questa iniziativa”.

Ecco perché a dare il buon esempio potrebbero essere i consiglieri regionali toscani, “che già si sono distinti per il contenimento delle spese e degli stessi emolumenti”, chiarisce Locci. “Pertanto ho depositato una proposta di risoluzione affinché già l’indennità di novembre possa essere corrisposta direttamente in titoli di Stato. Un’operazione concreta, in un momento in cui davvero nessuno può più permettersi di tirarsi indietro e nascondere la testa sotto la sabbia”.


 

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: