Archivio del Fendente

2007-2011

In ricordo di “mio” padre Francesco

Mio adorato Babbo, ti ho amato più della mia vita e oggi voglio ricordarti. Sei stato un uomo semplice, infinitamente dolce, straordinario.Sei stato il mio modello di vita, un faro luminoso e un porto sicuro, un padre esemplare. “E’ difficile accontentare quelli che non sono difficili” mi ripetevi sovente. Ma ti sei sempre accontentato, senza mai lamentarti, accettando quello che Dio ti dava. Ti bastava star seduto sotto un vecchio oppio al tuo amato campo per gioire e sognare. La natura e il lavoro sono stati la tua vita, la tua famiglia un diamante raro.A tratti riservato, allegro con tutti, in realtà ti concedevi veramente solo a chi realmente amavi.  Eterno ragazzo che con la vita giocavi, infinitamente.“Gli uccelli dell’aria non mietono, non battono e mangiano” mi dicevi sempre. Sei stato un credente autentico: la tua fede incrollabile, resistente come acciaio. Avevi sempre una parola di conforto per ognuno e non ti arrabbiavi mai. Eri sempre sereno, innamorato della vita e dei suoi istanti. Buono e giusto, umile e modesto, marito fedele e generoso, non avevi né vizi, né difetti. Sei stato un uomo speciale per la tua innata capacità di farti amare. 

Domani ti rivedrò, con le gambe all’aria, le mani dietro la nuca, disteso nel tenero verde di un prato fiorito, osservare il volo bianco di un colombo tra le nubi panciute; tra le pieghe infantili del tuo viso rivedrò il tuo sorriso indimenticabile per chi, anche se solo un istante, lo ha percepito.Poi la notte, assaporerò nei tuoi occhi l’odore del vento nel cielo che scolora. Il giorno sarò di nuovo con te, e mano nella mano andremo nei campi con la rugiada nei sandali e la luce dell’alba tra i capelli e con te raccoglierò l’uva dalle vecchie tralci e accarezzerò le variopinte farfalle nei campi arati. E poi quando farà di nuovo notte e le ombre cupe e nere si proietteranno nella stanza guarderò fuori; in alto cercherò la stella quella più minuta e radiosa e in quel filamento di cosmo ritroverò i tuoi dolci occhi.Ciao Babbo ….

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: