Archivio del Fendente

2007-2011

Il Colle: auguri al nuovo governo, più armonia tra le forze politiche

Napolitano plaude: c’è un clima nuovo
Buon auspicio per superare i problemi

«Mi congratulo con il Presidente Monti che ha saputo condurre a questo straordinariamente ampio consenso la prova del governo da lui guidato». E «più in generale a tutto il governo che da qualche ora è già titolare della fiducia del Parlamento, di tutte e due le Camere».
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano non ha voluto fra mancare il suo pubblico apprezzamento per il risultato senza precedenti nella storia della Repubblica ottenuto dal Governo Monti in termini di fiducia parlamentare: 281 sì contro 25 no a palazzo Madama, 556 sì e solo 61 no a Montecitorio, dopo che per un anno alla Camera il Governo (non sempre) riusciva a strappare la maggioranza per un pugno di voti.
Il capo dello Stato ha di che essere soddisfatto per la sua creatura. In sintonia assoluta con il neopremier anche nell’ auspicio che il ritrovarsi a sostenere oggi lo stesso Governo possa finalmente cambiare il clima del confronto politico fra la maggioranza – eccezion fatta perla Lega- e l’opposizione di ieri. Dopo almeno tre anni di abbai del Colle alla luna sul tema, a volersi limitare solo alla presente legislatura. «Confido – ha detto al giuramento del neo ministro della Difesa Di Paola che ha definitivamente archiviato la fase di insediamento del Governo Monti- che il clima che si è respirato oggi alla Camera e ieri al Senato sia di buon auspicio, innanzitutto per il superamento dei problemi e delle difficoltà che il governo e l’Italia hanno davanti, e anche per favorire una evoluzione positiva in generale dei rapporti tra le forze politiche e parlamentari».

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: