Archivio del Fendente

2007-2011

VASAI : ALLE BORRA SOLO CENERI. FIRENZE RISPETTI GLI IMPEGNI

Il Presidente della Provincia interviene per ribadire la posizione sulla questione relativa alla discarica che nascerà nel comune di Figline.

Arezzo –  “Voglio essere molto chiaro. Non ho avuto modo di vedere nel dettaglio il piano interprovinciale dei rifiuti dell’area fiorentina, ma quale che sia il contenuto, chiediamo il rispetto degli impegni che erano stati precedentemente assunti e restiamo assolutamente contrari a qualsiasi ipotesi che preveda il conferimento nella discarica de Le Borra di rifiuti solidi urbani”. Con queste parole il Presidente della Provincia Roberto Vasai, torna sulla questione riemersa nei giorni scorsi sulla stampa, relativa all’apertura, in programma fra tre anni,  della discarica posta nel comune di Figline, al confine con Cavriglia. “Come a suo tempo spiegammo, la Provincia di Arezzo è rimasta totalmente fedele al piano dei Rifiuti varato a fine anni ’90, In questo senso ci attendiamo che anche Firenze rispetti gli impegni presi, per la realizzazione dell’ampliamento dell’inceneritore di Selvapiana, dove potranno essere conferiti anche i rifiuti dei comuni del Valdarno aretino. Solo in questo modo si potranno realizzare le condizioni per dare completa attuazione al Piano che richiamavo in precedenza, nel quale si prevede che nella discarica de Le Borra vadano solo le ceneri”.

Gb/30.11.2011
e-mail : ufficio.stampa@provincia.arezzo.it

 

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: