Archivio del Fendente

2007-2011

Collettiva d'arte varia: il 5 Gennaio Maria Pia Oelker presenta il suo nuovo libro

SANSEPOLCRO – Il 24 Dicembre scorso a Sansepolcro si è svolta nella Sala Esposizioni Comunale di Palazzo Pretorio, alla presenza di Andrea Laurenzi e Andrea Borghesi rispettivamente Vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune, l’inaugurazione della tradizionale Collettiva d’Arte Varia della “Compagnia Artisti”; l’evento, con la collaborazione, tra l’altro, del Comune e del Centro Culturale Sansepolcro, vede incontrarsi 39 creativi residenti nel territorio a cavallo tra Città di Castello e Arezzo oltre che ospiti stranieri o provenienti da città lontane ma soprattutto residenti nel territorio di Sansepolcro. La tradizionale Collettiva è approdata, grazie alla ospitalità dell’Associazione “Franco Alessandrini” e dell’imprenditore Fabrizio Innocenti, oltre che a Palazzo Pretorio anche nelle sale esposizioni della Galleria Franco Alessandrini in Via Aggiunti 126. L’iniziativa, che ha raccolta vari consensi e le parole lusinghiere della Sindaco Daniela Frullani, propone ai visitatori opere di pittura, disegno, scultura, arte del vetro, fotografia e tecniche miste.  Le opere pittoriche sono poi realizzate con le più svariate tecniche che vanno dal disegno all’acquerello e dalla pittura ad acrilico a quella ad olio. “A noi questa mostra costa fatica ed impegno ma da anche tante soddisfazioni- ha detto Michele Foni Responsanile del gruppo di creativi- basterebbe pensare al cordiale spirito di mutue collaborazioni e soccorso che si sono instaurate tra i partecipanti ed alla costante crescita degli espositori sia dal punto di vista tecnico che da quello filosofico”.  I creativi si dedicano, di anno in anno, a sempre maggiori suggestive soluzioni ed a tematiche interessanti; tra loro è da registrare la presenza di giovani che si sono visti assegnare premi di profilo nazionale in esposizioni e concorsi che si sono svolte o sono ancora in corso in varie città italiane.  E’ il Caso di Nicoletta Spinelli pittrice ravennate che proprio in questi giorni di festività ha vinto il primo premio come Artista dell’Anno al Concorso dell’Associazione Culturale Artisti con il Cuore di Sanremo. In mostra anche opere di scultura di Giovanni Pelini, in arte ILINEP, che ha recentemente, reduce da successi in mostre nazionali, lanciato una importante riflessione sull’arte e sui suoi contenuti spirituali. Pelini ha infatto proposto una corrente denominata “Riflessismo” che sta ottenendo attenzioni ed adesioni da varie aree d’Italia.  Apprezzate anche le opere di disegno dello spagnolo Enrique Moya Gonzalez, molto noto come insegnante fondatore della Scuola Radar nella Città di Arezzo. In mostra anche foto di Monia Mariani più nota nel territorio come giornalista  e scrittrice. La Mostra sarà aperta fino al 06 Gennaio con orario feriale 10,30 alle 12,30 e dalle 17,30 alle 19,30 e festivo 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,30. Nella sede espositiva di Palazzo Pretorio

Il 27 Dicembre scorso è stato poi presentato con successo il libro di Maria Graziella Comanducci “Non si rubano gli elefanti”; la presentazione a cura di Michele Foni ha visto anche l’intervento di Leonardo Magnani Presidente dell’Associazione Cultura della Pace e di Franca Neri, in qualità di attrice, che ha letto ed interpretato alcuni brani poetici della scrittrice. Maria Pia Oelker presenterà invece il libro “Parole scritte sull’acqua”, il 5 Gennaio 2012 nella stessa sede di Palazzo Pretorio alle 17,30. Una parte del ricavato delle vendite di questo libro, edito da “Ilmiolibro”, sarà finalizzata al Comitato italiano per l’UNICEF.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: