Archivio del Fendente

2007-2011

Cosentino (Pdl), la Camera nega l'arresto

 Lega spaccata, Maroni sconfitto

(Ansa)La Camera ha respinto la richiesta di arresto di Nicola Cosentino( nella foto), il Pdl ha accolto la proclamazione del voto con una fragorosa ovazione, Maroni invece si è domandato cosa penseranno gli elettori della Lega sull’esito del voto. Cosentino, coordinatore campano del Pdl, accusato di contatti con la camorra, è stato subito circondato dai colleghi del gruppo, da abbracci calorosi e baci. La richiesta di arresto è stata respinta con 309 voti contrari e 298 favorevoli. Decisivi i sei voti dei radicali.

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: