Archivio del Fendente

2007-2011

Sansepolcro: le mail dei lettori documentate da fotografie

Ecco quanto ci scrive un lettore:

“Visto che in via dei Molini, lato fortezza, esiste un marciapiede che fiancheggia questa strada da via Aggiunti a via  Montefeltro ed è stato preso, con ordinanza 200 del 12/12/2011, il criticabile provvedimento in essa descritto e che chiunque passandovi potrà ammirare, molti  cittadini si chiedono perchè il Comandante non abbia verificato cosa succede poco più avanti?
In via Montefeltro per raggiungere le case popolari o la pista ciclabile a piedi non esiste alcun marciapiede. Occorre quindi; o camminare lungo via  Montefeltro con gli immaginabili rischi ai quali uno si espone in considerazione della mole di traffico e dalla velocità sostenuta dai veicoli in transito oppure in alternativa, se non vi fossero auto che ne impedissero la possibilità, camminare fuori dalla banchina molto fangosa.”

Ecco l’ordinanza nr.200 del 12.12.2011:
ORDINANZA N° 200 del  12/12/2011
OGGETTO: Istituzione di un passaggio pedonale in via dei Molini lungo la recinzione del cantiere del parcheggio, fino al semaforo di via dei Molini-via Montefeltro.
IL COMANDANTE LA POLIZIA MUNICIPALE
CONSIDERATO che il cantiere per i lavori di rifacimento del Parcheggio di via dei  Molini ha dovuto comprendere nella sua recinzione di sicurezza anche il marciapiede che conduceva al semaforo e che i lavori avranno una certa durata;
VISTO che numerosi sono i pedoni che transitano in via dei Molini verso il semaforo, attualmente camminando in mezzo al traffico,senza alcuna protezione;
RITENUTO  opportuno provvedere alla tutela della sicurezza dei pedoni  e del traffico in generale, istituendo un passaggio pedonale regolarmente segnalato;
PRESO ATTO della soluzione   proposta dall’ufficio Tecnico comunale da realizzare in tempi brevi e con interventi contenuti;
VISTO il D. Lgs. N. 267 del 18/08/2000;
VISTO l’art. 7 del vigente Codice della Strada approvato con D.L. 30.03.1992 n. 285 e successive integrazioni e modificazioni;
O R D I N A
La realizzazione di un percorso pedonale adeguatamente segnalato in via dei Molini, lungo la recinzione del cantiere del parcheggio fino al semaforo di  via dei Molini.
Per il traffico veicolare in uscita da via dei Molini  sarà creata una  unica  corsia centrale  con possibilità  di  proseguire  a  diritto in  via dei Molini  stessa o di svoltare a sx e a  dx in via dei Montefeltro.
La presente ordinanza sarà portata a conoscenza del pubblico mediante l’installazione della prescritta segnaletica da parte dell’ufficio tecnico. A norma dell’art. 3 comma 4 della Legge 241/90 si avverte che avverso alla presente ordinanza, in applicazione del D.Lgs. 02/07/2010 n. 104, chiunque abbia interesse potrà ricorrere per incompetenza, per eccesso di potere o per violazioni di legge entro 60 gg. Dalla pubblicazione o notificazione al.T.A.R. di Firenze. In relazione al disposto dell’art. 37, comma 3 del D. Lgs. N. 285/92, sempre nel termine di 60 gg., può essere presentato ricorso da parte di chi abbia interesse all’apposizione della segnaletica in relazione alla natura dei segnali esposti, al Ministero dei Lavori Pubblici con la procedura di cui all’art. 74 del Regolamento approvato con D.P.R. 2495/92.
A norma dell’art. 8 della stessa Legge 241/90, si rende noto che il responsabile del procedimento è il Comandante la P.M. Dr.ssa Brunella Proietti. Per le trasgressioni trovano applicazione le sanzioni previste dagli artt. 6 e 7 del vigente C. d. S..
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza.
IL COMANDANTE LA POLIZIA MUNICIPALE
(Proietti Dr.ssa Brunella)

Altre foto:

 

-La Redazione-

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Sansepolcro: le mail dei lettori documentate da fotografie

  1. geronimogeronimo in ha detto:

    Purtroppo, cari lettori la Comandante dei Vigili ,quando arriva da San Giustino, è troppo attenta a trovare parcheggio per la sua Ford Sgorbio lungo via Dei Molini. Non chiedetegli cose nel suo tragitto per recarsi all’ufficio.Troppi impegni la distraggono.
    ….Anche nei pulmann ,nei filobus c’è scritto NON PARLATE AL CONDUCENTE !!!!!

  2. Cinzia Celati in ha detto:

    Medesimo discorso per le auto parcheggiate lungo Viale Pacinotti.
    Cinzia Celati

  3. Pedone in ha detto:

    Il problema, come si vede dalle foto è il marciapiede sterrato occupato dalle auto. I nostri cari vigili non le vedono? Il Comandante non le vede?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: