Archivio del Fendente

2007-2011

Anghiari, stagione musicale 2011/12

Domani, Domenica 22 gennaio, ore 18 : IL RITRATTO DELL’AMORE
Viaggio nel teatro delle passioni alla corte de Re Sole
con Fabrizio Lepri, Willem Peerik, Giorgio Pinai
Da sempre la musica viene utilizzata come espediente retorico, allo scopo di indurre stati emozionali nell’ascoltatore. Termini come “mover li affetti” indicava già nell’Italia del Cinquecento la potenza espressiva della musica, atta sopra ogni altra arte a rappresentare le passioni umane. Nella corte dei Luigi intrisa di cultura rinascimentale italica, la musica sottolinea e scandisce ogni momento della vita di corte, le feste, i fasti, la danza, la caccia, persino la toilette. Non è difficile immaginare che in uno dei cento saloni di Versailles, forse il più intimo (con le tappezzerie in velluto rosso) Cuperin, Marais ed altri compositori di corte, eseguissero brani accompagnati dalla lettura di un breve sonetto o da una piccola citazione letteraria, il cui soggetto fosse la più intesa delle passioni umane: quella Amorosa.
Per ulteriori informazioni :
Tel  0575 788659
E-mail teatrodianghiari@libero.it
Skype  teatro.anghiari
http://www.teatrodianghiari.it
Facebook: Teatro di Anghiari
Ingresso: Intero 7€ / Ridotti 5€

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: