Archivio del Fendente

2007-2011

— I n t e r v a l l o —

Dopo il “flop” della festa del Pd all’ex-asilo a San Leo di Anghiari, ci è stata inviata la “vignetta satiro-politica” che riproduciamo:

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “— I n t e r v a l l o —

  1. POMODORO in ha detto:

    Egregio Ing. Fabrizio;
    Lei ha interpretato la responsabilità di Assessore all’Urbanistica nel modo in cui ha ritenuto opportuno rifiutando quello che Lei riteneva ingiusto e accettando quello che riteneva essere giusto per la Città. la interpretazione del concetto di servizio è un fatto personale e, nel suo caso, sottoposto alla valutazione degli elettori per cui poco conta l’opinione di uno come me che è voce ininfluente ai fini del consenso. Io sono uno che usufruisce della forma anonima non perchè ha paura di firmarsi ma perchè non si riserva questa condizione quando fa citazioni che coinvolgono la responsabilità del giornale e di questo il Direttore ne è testimone. I miei impegni personali rendono sconsigliata la polemica con chicchessia per cui non intendo, anche in questo caso, fare eccezione con Lei. Però se Lei mi fa credito di rispetto le giro le domande che ho sentito girando e conversando per il paese:1) come mai Lei ha rifiutato il Piano Strutturale Ugolini costato 400.000 Euro2) come mai ha fatto precipitare il Paese in regime sanzionatorio 3) Le ragioni per sostenere la edificazione sulla collina mirate e non una demarcazione fra Santa Maria e la strada D’Afra sopra e sotto per dare credito alla imparzialità di costruire.4) La opportunità di definire allargamento di un distributore di carburanti quando invece si tratta, a mio parere, di un secondo punto vendita. Eppoi è ora di finirla di sostenere che la edificabilità degli orticelli sia l’unico ed il più importante dei problemi. La crisi economica insegnerà anche ai più avidi speculatori che il benessere sussiste se è distribuito alla collettività e non se riservato a quattro ingordi che molto presto vedranno delusi i loro morbosi appetiti. Questo è il mio pensiero a cui Lei giustamente non è tenuto a rispondere. Contrariamente al Suo pensare Le esprimo tutto il mio rispetto per il ruolo di Imprenditore e di sponsor sportivo.
    Saluti

  2. Fabrizio Innocenti in ha detto:

    Cari Sig.ri Pomodoro e Lalo,
    se in ogni Vs.commento mi fate anche una ulteriore domanda rischiamo di scrivere una romanzo un pò confusionario.
    Se volete contattatemi che potremo chiarire tutto quello che vorrete, io non posso farlo perchè non sò chi siete…..
    Cordialità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: