Archivio del Fendente

2007-2011

Archivio per la categoria “editoriale”

– – R e d a z i o n a l e – –

Solo il sindaco anghiarese Danilo Bianchi in difesa dei cittadini della Valtiberina

Ieri mattina si è tenuta ad Arezzo l’assemblea dell’Ato4, nell’odg al punto 4 era prevista la trattazione delle prestazioni accessorie relative agli anni 2009, 2010, 2011, mentre al punto 5 erano in trattazione le Prestazioni accessorie rese al socio privato di Nuove Acque S.P:A con esame deliberazioni adottate dal Consiglio di amministrazione e relazioni del Direttore. Continua a leggere…

Annunci

Redazionale: l’ antipolitica

Sindaco Polcri perché non è venuto dai Baldassini ?

Sansepolcro – Si avvicina l’anno delle elezioni: 2011 e ci sarà per gli amministratori il rendiconto di quanto fatto, non fatto o non essere stati capaci di fare; ci sarà il rendiconto anche per le opposizioni su come hanno agito o quanto siano state “desesparecide” e , per ora, facciamo finta di non sapere “i perché”. Continua a leggere…

R e d a z i o n a l e: gli Auguri del Fendente a tutta la Valtiberina

Gli Auguri del Fendente a tutta la Valtiberina Toscana e gli auspici di un proficuo 2010.

Siccome l’appetito non viene mangiando ma: vedendo mangiare gli altri, i cittadini di Sansepolcro, osservando la propria Amministrazione, quella di Palazzo delle Laudi, l’hanno vista chiudere quest’anno di stenti (politico-amministrativi), con languore allo stomaco. Continua a leggere…

AUGURI A TUTTI I NOSTRI LETTORI!!!

Come preannunciato qualche giorno fa, con l’Anno Nuovo, arriva anche una nuova veste grafica per il nostro giornale on-line. Continua a leggere…

CARO ASSESSORE

Pensierino per l’Assessore

Caro “Assessore” ti chiediamo scusa per tutta la carta che sprechi nel fotocopiare il “Fendente”. La colpa però non è nostra se andiamo a “scartamento ridotto”.
Tutto dipende da un ripetitore messo fuori uso dal maltempo ( o forse dalle tue preghiere) per cui : diamo a chi di dovere il tempo di aggiustarlo (è quasi pronto) .
Ecco il perché forse non sei rimasto soddisfatto in quest’ultima settimana, per i tuoi intendimenti ma, come vedi, noi ti ricordiamo per l’attaccamento al nostro giornale che ti annuncia altre grosse novità e nell’attesa ti augura sempre : “buona giornata”.
La Redazione

gd

Occorre un’opposizione vera per non ‘dimettersi’ da essere italiani

(tratto da “il fatto quotidiano”) Bravo Presidente Giorgio Napolitano, ha detto a Berlusconi ciò che da tempo meritava gli fosse detto.

E’ il segno di una spaccatura insanabile tra un premier che usa il consenso (35% degli elettori alle ultime europee) come una clava con cui colpire il resto degli italiani che non la pensano come lui. Un premier il cui ego dispotico e violento lo porta a travolgere chiunque a lui si frapponga, a principiare dal cofondatore del Pdl : il presidente della Camera Gianfranco Fini.

Forse siamo allo scontro finale, disperato, dal quale egli conta di uscire con un plebiscito. Un premier su cui si addensano cupe domande sul traffico ricattatorio di video e intercettazioni compromettenti per i suoi avversari ed a lui regolarmente recapitati. Un premier esagitato, fuori controllo, che si esibisce nei consessi internazionali sparando accuse sulla magistratura del suo paese, dai pm alla Corte costituzionale. Un premier che si è circondato da una corte di mazzieri, che tutto gli devono e tutto sono disposti a fare ad un suo ordine. Un premier che, in un modo o nell’altro tiene sotto il tallone quasi tutta l’informazione scritta e parlata.

Tra un personaggio siffatto e l’Italia che preferisce invece “inchinarsi alla Costituzione della Repubblica” ormai non possono esserci compromessi. Cavalier Berlusconi: vattene a casa prima di costringerci ad urlare forte chi sei.

La Redazione
gd

Prossimamente qui…

Tra qualche settimana, quando saranno completate tutte le pagine e sarà ottimizzato il sistema di inserimento di articoli, video e immagini ci trasferiremo definitvamente su questa piattaforma, abbandonando la vecchia Splinder…stay tuned!

il Webmaster

Navigazione articolo