Archivio del Fendente

2007-2011

Archivio per il tag “politica”

– I n t e r v a l l o -(le banderuole)

Ed ancora non è finita

b.intervallo-Redazione-

Sansepolcro: Assemblea pubblica molto partecipata

I Democratici per cambiare si sono confrontati con la popolazione

Domenica mattina si è tenuta presso la sala “Ottorino Goretti” della Comunità Montana Valtiberina l’assemblea pubblica del Movimento “Democratici per Cambiare”.

L’assemblea è iniziata con la visione di un filmato che riassumeva le esperienze fatte in questi mesi e dopo un’introduzione del coordinatore Luca Galli, dove ha ricordato velocemente le cose fatte, è stato il turno del consigliere comunale Lorenzo Moretti.

Il consigliere ha ripercorso (grazie all’aiuto di una presentazione in powerpoint) tutte le mozioni e interrogazioni presentate assieme agli altri rappresentanti della coalizione in Consiglio Comunale, analizzando anche le risposte e i silenzi dell’Amministrazione.

E’ seguito l’intervento del consigliere provinciale Michele Del Bolgia, che ha riportato all’assemblea l’esperienza appena nata in provincia del “Cantiere”, un laboratorio politico dove affrontare concretamente le problematiche dei cittadini e del territorio provinciale senza seguire logiche di partito.

Gli ha fatto subito eco Martina Mansueto, consigliere provinciale eletta in Valdarno e promotrice assieme a Del Bolgia del “Cantiere”, che da esterna ai “Democratici per cambiare”, ha elogiato il modo di fare politica  e l’energia positiva che gira attorno al movimento.

Dopo questi interventi  è stata data la possibilità all’assemblea di intervenire con proposte e domande, sempre rispettando il limite dei 5 minuti.

Dal consiglio dei Democratici è emersa una proposta da portare in Consiglio Comunale e Provinciale, diaderire alla campagna per i Diritti di Cittadinanza, ovvero quella di riconoscere la cittadinanza ai bambini nati in Italia da genitori immigrati regolari, che lo stesso Presidente della  Repubblica aveva recentemente sostenuto. (Bravissimi Ndr.-)

I vari interventi che si sono susseguiti sono stati intervallati dalla visione di brevi video tra cui uno di Sandro Pertini dove ricordava che in politica serve l’onestà e il coraggio.

I lavori dell’assemblea si sono conclusi con il lancio, da parte del coordinatore Luca Galli, dei gruppi di lavoro su Cultura e scuola, Economia e Urbanistica, e problematiche del Centro Storico, che saranno operativi dal mese di gennaio.

Il movimento crede fortemente nella partecipazione dei cittadini nello studio e nella ricerca delle soluzioni per le problematiche della città.

Durante l’assemblea erano continuamente aggiornati i vari profili social del movimento.

Gli interventi e i video che si sono susseguiti saranno a breve disponibili  nel sito www.democraticipercambiare.it .

 

11/11/11:Lago Titicaca,rito figli sole

 (ANSA) – La Paz — Il passaggio ad una nuova coscienza: e’ questa l’aspettativa dei Figli del sole, adepti in attesa dell’apertura di un varco cosmico alle 11,11 dell’11-11-11. Secondo le loro convinzioni la combinazione numerica costituisce il ‘codice del risveglio’ che permettera’ l’accesso ad una realta’ superiore. La fondatrice del movimento, Tiara Kumara, sara’ in uno dei luoghi sacri della spiritualita’ New Age, il lago Titicaca, da dove con una trasmissione via web indichera’ la strada della nuova energia.

Anghiari, malumore dei cittadini nei confronti del centro-sinistra

Questa mail che pubblichiamo, stante a significare il “malumore”, espressamente precisato,  solo politico, non di bilancio od altro, acuitosi, tra l’altro, dopo l’assemblea della Aato4 a cui nessun rappresentante anghiarese  ha partecipato mentre si sono ben ricordati di andare a votare il rinnovo dell’incarico al signor Ricci quale presidente delle Nuove Acque. Continua a leggere…

BILANCIO DELLA PRIMA FESTA DEI “DEMOCRATICI PER CAMBIARE”

SansepolcroIl gruppo dei “Democratici per cambiare” fa un bilancio della prima festa del movimento che si è tenuta sabato 27 e domenica 28 agosto pressola Piazzetta di San Paolo a Sansepolcro.

Il bilancio non può che essere positivo sia per l’affluenza che per la qualità sia dei momenti gioviali che di quelli politici. Continua a leggere…

“La Via del Trebbio” di Bertocci & Lucernesi

Sansepolcro – Questa sera, martedì 30 agosto – presso Osteria dei Poeti (Via A. Traversari, tra via P.della Francesca e via G. Buitoni):
ore 18.30 – Presentazione del libro “La via del Trebbio” con la presenza
degli autori Bertocci&Lucernesi e dibattito sulle vicende poco note o sconosciute
relative agli ebrei che vissero o si nascosero a Sansepolcro.
A seguire: cena con tipici piatti appartenente alla tradizionale e
antichissima cucina giudaico-romanesca con un inconsueto mix di sapori
approntato dagli chefs Cesare e Francesco dei ristoranti Osteria dei Poeti e
Il Giardino di Piero.                                                          -La Redazione-
 

 

Anghiari: l’opposizione su Facebook

Anghiari: il consiglio comunale ha votato a maggioranza l’introduzione dell’addizionale irpef, che ne pensi?

Risposta richiesta da

 Risveglio E Progresso Continua a leggere…

Il volume “la via del trebbio”sarà presentato martedì 12, in una passeggiata notturna tra i luoghi della vecchia Sansepolcro

Sansepolcro – Presentare un libro in modo originale, ripercorrendo le vecchie strade del paese. E’ la brillante iniziativa degli autori del noto volume “La Via del Trebbio” da poco uscito in libreria  che narra alcune vicende inedite della seconda guerra mondiale in Valtiberina. L’appuntamento è per martedì 12 luglio. Partendo alle ore 21dalla Libreria del Frattempo gli autori e biturgensi doc, Alvaro Lucernesi e Andrea Bertocci, accompagneranno gli ospiti in una passeggiata notturna davvero insolita, tra alcuni luoghi del Borgo vecchio, per ricordare storie note e meno note. Continua a leggere…

La Ferla: “All’opposizione interessa solo la polemica”

 “Noi ci riduciamo l’indennità e rinunciamo all’aumento dell’addizionale comunale sul consumo di energia elettrica.”

Anghiari – Una riduzione del 7%  sull’indennità percepita dalla giunta, la decisione, pur avendone la possibilità, di non introdurre l’addizionale  comunale sul consumo di energia elettrica e un addizionale Irpef integrato pari appena allo 0,2% . Sono queste le principali operazioni, oltre Continua a leggere…

Sansepolcro, Viva Sansepolcro sulla vicenda del terreno comunale…

Torna d’attualità l’area pubblica del complesso immobiliare Arcadia

In questi giorni è tornata in discussione in consiglio comunale l’ipotesi di alienazione di un terreno di proprietà pubblica in via Leonardo da Vinci (dietro l’Arcadia). Alienazione a cui seguirà la vendita ad un privato cittadino. Continua a leggere…

Anghiari: Fabrizio Scartoni nuovo segretario PD

Fabrizio Scartoni è il nuovo segretario del Partito Democratico di Anghiari.
Nato a Cherleville in Francia il 5 settembre 1960, professore di matematica al
Liceo “Città di Piero” di Sansepolcro è stato votato dal 100% degli iscritti
del partito anghiarese. Continua a leggere…

I complimenti di Del Siena a Boncompagni

Sansepolcro-Francesco Del Siena, candidato alla segreteria dell’unione comunale del PD di Sansepolcro al congresso appena concluso, commenta l’ottimo risultato ottenuto dalla sua lista.

Il congresso del Partito Democratico Continua a leggere…

Boncompagni confermato segretario del PD

Congresso Pd in Sansepolcro:

Boncompagni è confermato segretario avendo ottenuto il 51% dei suffragi e si aggiudica 2 presidenze su 3 circoli.

Da parte della Redazione del “Fendente” vadano i migliori auspici di buon lavoro.

L’assessore Alica Maffezzoli restituisce la propria delega

Monte San Savino: la maggioranza dia risposte dopo le dimissioni dell’assessore Maffezzoli

Il Coordinamento Provinciale del PD di Arezzo esprime la propria preoccupazione riguardo al perdurare della difficile situazione creatasi all’interno dell’esecutivo di Monte San Savino a seguito della restituzione da parte dell’assessore Alica Maffezzoli della propria delega Continua a leggere…

Casini: no a ritorno con Berlusconi

Al paese serve fase nuova, governo si appelli a opposizione

(ANSA) – Roma- ‘Cose vecchie non ci interessano e sono degradanti per noi, i nostri elettori e per la maggioranza’. Cosi’ Casini nega alleanze col Pdl.Il leader dell’Udc, ai microfoni del Tg2 ribadisce che al Paese ‘serve una fase nuova’ in cui il governo ‘passi dalla retorica dell’autosufficienza del ‘tutto va bene, prendere atto che la questione e’ drammatica e fare un grande appello all’opposizione perche’ o remiamo tutti nella stessa direzione o la barca del Paese rischia di andare a fondo’.

Fini e l’Europa

In politica stop al ‘presentismo’ e alla cultura del sondaggio

Roma – “Oggi viviamo un inno al presentismo. Non solo in Italia o in Europa ma nell’intero Occidente soffriamo di uno schiacciamento sull’immediato, con la cultura del sondaggio diventata l’unica strategia”. Continua a leggere…

Fini: Berlusconi rispetti le mie opinioni

Fini, non sono presidente Camera per regalo del premier

Roma – ”Non sono presidente della Camera in ragione di un concorso vinto o di un cadeaux del Presidente del Consiglio, ma per una storia politica che rivendico, che e’ quella di una destra senza bava alla bocca. Continua a leggere…

Fini: modello Francia con riforma voto

In Italia serve maggior equilibrio tra governo e Parlamento

(ANSA) – Roma– ‘Non si puo’ ragionare sul modello francese presidenziale prescindendo dalla legge elettorale”. Lo afferma il presidente della Camera Fini. ‘Se si guarda a Parigi – sottolinea l’inquilino di Montecitorio – e’ certo che le esigenze cui la Continua a leggere…

–I n t e r v a l l o —

Berlusconi: «L’amore ha vinto sull’odio»

Nota del premier all’indomani  delle regionali.

Roma – «Questo risultato elettorale è il miglior riconoscimento per l’attività svolta dal governo, per le prospettive di stabilità del sistema politico e per la possibilità di realizzare, in questa seconda parte della legislatura, le riforme necessarie per l’ammodernamento e lo sviluppo del nostro Paese». Continua a leggere…

–I n t e r v a l l o–

Sansepolcro – Ma le opere pubbliche “dove sono”? Non confondiamoci con la normale  manutenzione, ancora non è campagna elettorale per le amministrative!!

— I n t e r v a l l o–

Ci è stato inviato il “sogno di molti cittadini”

-L’intervallo secondo i cittadini valtiberini-



Verità nascoste e rimosse

PARLARE DI CRAXI E’ NECESSARIO COME OGNI TANTO GUARDARSI ALLO SPECCHIO

Craxi

Capita a tutti di trovarsi, in ambienti politically correct, a discutere del “gigantesco” conflitto di interessi di Berlusconi e sentirsi “confidare” che la più grande colpa delle maggioranze di centrosinistra è stata l’incapacità di varare, quando avevano i numeri, una legge che lo risolvesse.
Incapacità? Vogliamo scherzare?
Prodi, D’Alema e tanti altri marpioni della politica, in carriera quando ancora il Biscione non era nato, infinocchiati da Berlusconi? Oppure a contrattare con lui chissacosa in cambio di non si sa che? Continua a leggere…

Pdl: Bonaiuti, noi occupiamo centro

Per l’Udc disponibile solo un modesto centrino

(ANSA) – Arezzo– Al centro non c’e’ spazio, ‘al massimo quello per un modesto centrino’, sostiene il sottosegretario Bonaiuti alla convention del Pdl.

‘Gli italiani non hanno nostalgia di improbabili avventure neocentriste,. Continua a leggere…

Risultati primarie centrosinistra ad Anghiari

Il circolo del Pd di Anghiari, nel ringraziare i propri sostenitori e tutti coloro che si sono recati ad esprimere il loro voto per le primarie, comunica i risultati delle stesse:

Votanti 237

Voti validi 237

Roberto  Vasai           202

Gilberto Dindalini            35

Roberto Vasai quindi, ad Anghiari è stato nettamente preferito per la designazione del candidato a Presidente della Provincia di Arezzo.

Idv: sfiducia a Bassolino- Iervolino

Di Pietro: chi non aderisce a richiesta e’ fuori dal partito (ANSA) – ROMA, 1 FEB – L’Idv punta a sfiduciare le giunte comunale di Napoli e regionale della Campania guidate da Rosa Russo Iervolino e da Antonio Bassolino. ‘Dopo aver fatto dimettere i nostri rappresentanti dalle giunte napoletane e dai posti di responsabilita’, la battaglia dell’Idv passa ora attraverso la sfiducia alle giunte Bassolino e Iervolino’, dice Antonio Di Pietro che avverte: ‘La linea di demarcazione dell’appartenenza al partito, passa attraverso questo atto politico, da presentare rapidamente’.

Navigazione articolo