Archivio del Fendente

2007-2011

Archivio per il tag “vergogna”

Lavitola con B. sul volo presidenziale per la visita di Stato (e affari) a Panama

29 giugno 2010L’aereo della presidenza del Consiglio atterra nel paese centroamericano: scende il premier e dietro di lui il faccendiere . Continua a leggere…

Il baciamano di Berlusconi a Gheddafi

E’ passato un anno e poco più (era il 27 marzo del 2010) da quando Berlusconi slinguazzò le mani di Gheddafi in un atto di servilismo osceno per un capo di governo. E tutto il mondo ci rise dietro.

Né la prima né l’ultima volta fu, che ci risero dietro per colpa sua voglio dire. Bene, adesso come minimo il Cavaliere, se è un uomo, dovrebbe Continua a leggere…

Bossi torna a invocare la secessione

Le Province? “Non serve a niente tagliarle”

Umberto Bossi è tornato a evocare la secessione durante un comizio in Trentino. Continua a leggere…

Polemica sui prezzi stracciati del ristorante del Senato. Schifani: “Listino da adeguare”

Mensa di Palazzo Madama – Roma

Pasta al ragù, 1 euro e 50; roast beef, 2 euro; birra, 1,60; caffè, 42 centesimi; pasticcino, 0,46; aperitivo o ammazzacaffè, 0,93. E poi ancora, spremuta, 92 centesimi; panino col prosciutto, 1,17; tramezzino, 96 centesimi; cappuccino, 58; tè con fette biscottate, 84 centesimi.  Continua a leggere…

Grandissima vergogna “signori giocatori”

Siamo pronti allo sciopero

I capitani della Serie A, preoccupati per il mancato rinnovo dell’accordo collettivo, scrivono un ultimatum alla Lega di Serie A con il quale minacciano di “incrociare le braccia”. Continua a leggere…

Lettere in Redazione

Viaggiando su internet come fa un qualsiasi normale studente ho trovato il seguente link    =     http://do…..ker.it ed in particolare   =   http://don…..ker.it/i-don…oys/ il cui contenuto della prima pagina è il seguente:

Sì, in culo ai Ringoboys e ai ben più perniciosi Papaboys, ecco a voi i DONZABOYS!!! Continua a leggere…

Un pò di pietà e Noureddine sarebbe ancora in vita

E’ morto nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Civico di Palermo Noureddine Adnane, l’ambulante marocchino che una settimana fa si diede fuoco per protesta durante un controllo dei vigili urbani nella sua bancarella in via Ernesto Basile. L’uomo aveva riportato ustioni su gran parte del corpo e le condizioni respiratorie cardiache si erano Continua a leggere…

Il Partito di Meacci ha espulso Bianchi – Si prevedono reazioni contrarie per quel partito alle prossime elezioni

Riproduciamo la lettera originale con la quale il Pd di Arezzo ha espulso Danilo Bianchi dal partito.

Lo facciamo oggi 12 febbraio 2011 dopo che ieri sera è stato inaugurato l’inizio ufficiale della campagna elettorale del candidato a sindaco Danilo Bianchi, erano presenti in 250 persone ed è stato un successo presto documentabile con Continua a leggere…

Il Cavaliere e la “povera” Italia

I pm: “Giovani prostitute per il premier”
 Ruby: “Ho chiesto 5 milioni per tacere” 

Nella richiesta dei pm si parla di “donne a pagamento presso le residenze di B.” Le intercettazioni lette dalla Giunta di Montecitorio: “Silvio mi ha detto di passare per pazza e raccontare cazzate”. Continua a leggere…

Celebrazioni Unità d’Italia: Berlusconi e i ministri restano a casa

L’esecutivo era rappresentato dall’onnipresente Gianni Letta

Roma – Con il governo appeso a tre voti, figurarsi se Berlusconi farà il gesto ardito di contrariare Bossi, sgomitando per mostrarsi in prima fila alle celebrazioni dell’Unità d’Italia. E difatti , a Reggio Emilia, il Cavaliere s’è ben guardato Continua a leggere…

VIOLENZA SESSUALE “LIEVE” AI MINORI: ecco i nomi dei senatori firmatari

Si commenta da sé.

Si erano inventati un emendamento proprio carino. Continua a leggere…

Marco Furlan e’ libero definitivamente

E’ uno dei due fondatori della formazione neonazista Ludwig

(ANSA) – MILANO, 12 NOV – Marco Furlan, uno dei due fondatori della formazione neonazista Ludwig, e’ tornato definitivamente libero. Lo ha deciso il giudice di sorveglianza di Milano che gli ha revocato la misura di sicurezza della liberta’ vigilata.

Ndr.- grandissima:

E’ povera, le tolgono figlio dopo parto

Decisione assunta da giudici del tribunale minori di Trento

(ANSA) – Trento – Subito dopo il parto, una giovane madre in difficolta’ economiche si e’ vista sottrarre il figlio dal tribunale per i minori di Trento. Il caso e’ stato reso noto dallo psicoterapeuta Giuseppe Raspadori, consulente tecnico di parte del tribunale, che ha criticato il Continua a leggere…

Senza……. parole !!

.Ndr.- Mentre viene attuata la “censura governativa” ‘loro’ possono scrivere di tutto e di più.

Come siamo finiti !!!!

gd

Navigazione articolo