Archivio del Fendente

2007-2011

Archivio per il tag “referendum”

L’ITALIA DEI VALORI AREZZO CHIUDE LA RACCOLTA FIRME CON UN RISULTATO ECCEZIONALE

Risultati eccezionali per la raccolta firme sul referendum abrogativo del “Porcellum” elettorale e per la legge di iniziativa popolare sull’abolizione delle province. Straordinario il traguardo raggiunto nella provincia di Arezzo nel tempo record di un solo mese: 2600 firme autenticate e oltre 2300 firme certificate, a fronte di un obbiettivo che era stato fissato, per il nostro territorio provinciale, da Continua a leggere…

Annunci

Piena adesione al referendum sulla legge elettorale

SansepolcroIl movimento dei Democratici per Cambiare aderisce con convinzione ai referendum sulla legge elettorale promossi da Sel, Idv, I Democratici, PLI, Rete dei Referendari, unione Popolare ed altri illustri esponenti della società civile.
Questo referendum, come quelli che si sono celebrati nel giugno di quest’anno, ha per oggetto il recupero di un bene comune: la democrazia rappresentativa, oggi massimamente umiliata da un Continua a leggere…

Referendum – Contro il Parlamento dei “nominati”

Sansepolcro – Il movimento dei Democratici per Cambiare aderisce con convinzione ai referendum sulla legge elettorale promossi da Sel, Idv, I Democratici, PLI, Rete dei Referendari, unione Popolare ed altri illustri esponenti della società civile.
Questo referendum, come quelli che si sono celebrati nel giugno di quest’anno, ha per oggetto il recupero Continua a leggere…

Anche Mirco Meozzi sull’esito del referendum “Acqua pubblica”

Inviato il 17/06/2011 alle 14:44

Il comunicato dell’amico Moretti mi stimola ad esternare alcune cose senza peli sulla lingua. Per prima cosa caro Beppetto(ho letto il tuo attacco) sei uno di Anghiari e forse il solito che tanta fama rese a me durante una raccolta di firme, sempre sulla ripubbl. del servizio idrico riguardante la petizione popolare Continua a leggere…

La vittoria del “Sì” voluta dagli italiani

Risultati parziali:

Referendum del 12 e 13 giugno 2011

Referendum: come si vota, su cosa si vota il 12 e 13 giugno

Oggi 12 e domani 13 giugno 2011 i cittadini italiani sono chiamati ad esprimersi su alcuni quesiti strettamente collegati a norme di legge statali. In particolare, si chiede alla cittadinanza di pronunciarsi sull’abrogazione o meno dell’art.23bis della legge di riforma sui servizi pubblici locali, nella parte riguardante la gestione privatistica del servizio idrico, le norme sul nucleare, modificate dal decreto legge Continua a leggere…

Si vota domenica 12 giugno dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì 13 dalle ore 7 alle ore 15

In 47 milioni alle urne, quattro quesiti

(Ansa) – Roma -Oltre 47 milioni e 300 mila elettori, di cui 22.734.855 maschi e 24.623.023 femmine, in 61.601 sezioni: tanti sono gli elettori italiani chiamati alle urne per il referendum di domenica e lunedì prossimi, 12 e 13 giugno. Si voterà domenica dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì dalle ore 7 alle ore 15. Continua a leggere…

Il 50+1% equivale a 25.332.487 votanti

Per il quorum servono 25.332.487 votanti.

Tutti siamo indispensabili, contiamoci!
Estendete l’invito a tutti gli amici, ricordiamoci ancora che mai come questa volta tutti contiamo!!!
Il 12 e 13 Giugno saremo chiamati a votare su quattro quesiti referendari.

 La Redazione

Coalizione per Bianchi: “Referendum, 4 sì per la democrazia”

Sansepolcro – I 4 referendum in programma domenica e lunedì sono un appuntamento fondamentale per riaffermare la democrazia, la difesa dei beni comuni, la tutela dell’ambiente, il primato dell’interesse collettivo su quello specifico. Continua a leggere…

Referendum: ecco un altro motivo affinché la gente vada a votare

La Nestlè ha lanciato pochi giorni fa in Canada la proposta di creare

una "borsa mondiale dell´acqua", soggetta alle stesse regole della

Continua a leggere…

Acqua pubblica? Bersani dice “SI”

  Ma mezzo Comitato per il no è del Pd

Il segretario ora non ha dubbi. Ma 6 dei 13 fondatori del gruppo che vuole mantenere la risorsa idrica privatizzata sono iscritti al suo partito. Gli stessi che hanno festeggiato una proposta di legge presentata dai Democratici lo scorso novembre, definendola “la Caporetto dei referendari” Continua a leggere…

12 e 13 giugno: ecco perchè serve votare “SI” al referendum

Si avvicina il “voto referendario”: il 12 e 13 giugno sono indispensabili  “quattro” SI; pensa ai tuoi figli, ai tuoi nipoti. Continua a leggere…

La Cassazione dice sì al referendum

Nucleare, inutile la truffa del governo

Comitati per il sì in festa. Di Pietro: “Chi la dura la vince”. Romani: “Stupore per la sentenza”L’Europa divisa: la Francia rilancia le centrali e “bacchetta” il dietrofront della Germania  
Roma-Gli italiani potranno esprimersi sul quesito referendario nel weekend del 12-13 giugno. Continua a leggere…

Referendum, oggi siamo a quota 6.500 firme

AGGIORNAMENTO SU REFERENDUM ACQUA

La raccolta firme per i referendum per la ripubblicizzazione del servizio idrico procede benissimo. Anche nella settimana scorsa abbiamo raccolto circa 2.000 firme (fra cui spiccano le 500 di Pieve Santo Stefano e le 931 di Arezzo). Continua a leggere…

Referendum: “tombola” in Valtiberina

SONO ARRIVATI I 1000!!!!

BUONGIORNO Gino,
ti comunico che ho ricontrollato le firme che abbiamo raccolto fino a ieri sera in tutta la Valtiberina (Anghiari – Sansepolcro – Pieve e porta a porta): sono 970 (per ciascun quesito) e verosimilmente questa mattina alla Pieve ne abbiamo sicuramente prese più di 30 quindi mi sento di annunciare che abbiamo superato quota 1000!!!!!

Apriamo lo spumante??

Arezzo: 8 e 9 maggio firme per referendum

Carissimi/e, su Arezzo città sono previsti banchini il sabato mattina 8 maggio e l’intera giornata della domenica 9 maggio.

Il sabato mattina saremo al mercato di Via Giotto (altezza camera di commercio) dalle ore 08.30 alle ore 13.00.
Mentre per la domenica in occasione del mercatino del Calcit saremo come punto base in Piazza San Jacopo l’intera giornata dalla mattina alle 08.00 fino alla sera alle 20.00. Continua a leggere…

Comunicazioni del Comitato Valtiberino referendum “Acqua pubblica”

Cari amici cittadini, vi inviamo richiesta suolo pubblico per raccolta firme  per tutto il  corrente mese di maggio 2010. Continua a leggere…

R e f e r e n d u m

Ad Anghiari si può già firmare per il referendum…presso l’Ufficio Anagrafe in orario ufficio. Continua a leggere…

RESOCONTO MANIFESTAZIONE 20 MARZO

Acqua pubblica: manifestazione riuscita – Ora il referendum

Anghiari – In duecentomila, a Roma,  per manifestare a favore della «ripubblicizzazione dell’acqua e per difendere i beni comuni», questo quanto accaduto lo scorso sabato per le strade della capitale. In prima fila, tra gli altri , a manifestare contro il decreto Ronchi – una legge che, con poche norme, affiderà dal 2011 la gestione del servizio idrico ai privati regalando  un business da 8 miliardi di euro a pochi potentati economici-finanziari  il sindaco di Anghiari Danilo Bianchi. Continua a leggere…

Navigazione articolo